12 set 2016

Ricordando le vacanze in alto adige: carne salada con finferli al naturale, castelmagno e rucola


Ormai è passato piu di un mese dalle vacanze in alto adige, posti bellissimi, montagne e natura, tantissimo verde e al pomeriggio tante saune, aufguss, abbronzature integrali e bagni tuchi, insomma una vacanza dedica ad un san relax per la mente e per il corpo. Logicamente siam tornati con un sacchettone di prodotti locali, soprattutto salumi, ma ance erbe e tisane, e un po' di finferli confidati al naturale. L'altra sera ho pensato di usarli per condire un po' di carne salada che avevo appena comprata, la trovo gustosa e saporita, diversa dalla breasola, ho quindi pensato a questo antipasto  / secondo aggiungendo anche un po' di castelmagno a scaglie ( se conoscete un formaggio locale tipico fatemelo sapere ) , una sorta di raspadura, e per dare un po' di colore e anche un po' di freschezza della rucola tritata. La ricetta utilizzando prodotti già pronti logicamente si prepara in un istante, e nel caso non trovaste i finferli si possono usare dei porcini sott'olio anche se il gusto è un po' diverso

Ecco quindi la ricetta velocissima e semplice per preparare questo delizioso antipasto:


Ingredienti per quattro persone

300 grammi di carne salada tagiata a carpaccio
200 grammi di funghi finferli al naturale
150 grami di pecorino
un mazzetto di castelmagno
olio extra vergine di oliva
sale


In un piatto grande da portate stendere le fette di carne salada, con un coltello "raspare" il formaggio castelmagno ottenendo tante scaglie e farle cadere sulle fette di carne salada, sistemare i funghi finferli al naturale, dopo averli scolati, sulla carne salada e sul pecorino creando delle piccole montagnette, condire con poco olio extra vergine e poco sale, quindi spolverare con la rucola tritata.

Buon appetito a tutte tutti

3 commenti:

sara alberti ha detto...

grazie della ricetta che ho trovato davvero ottima e devo dirti che hai ragione, in alto adige il poter stare tutte e tutti nudi insieme per le saune, ma anche per bere un bicchiere d'acqua o prendere il sole è qualcosa di fantastico, davvero rilassante e liberatorio!

Massimiliano Fattorini ha detto...

roberta rossi ha detto...

ciao sono roberta siam state su con la mia compagna anche noi ad inizio agosto nello stesso periodo e magari ci siam anche incontrati, hai ragione son posti bellissimi e l'acquarena è fantastica, finalmente un posto dove ci si rilassa, si fanno aufguss e si può prender il sole nude senza problemi, senza essere giudicate perché alle volte si ha qualche chilo in più! l'unica cosa che non capisco è come mai nel 2016 ci sian anche donne e uomini che si presentano con un pelliccia sul pube...... ma non si guardano attorn e vedono che sono una minoranza???? son davvero incredibili, penso sia anche una questione di voler bene al proprio partner! che dici?
PS la tua ricetta è fantastica ed effettivamente ricorda davvero l'alto adige, te lo dice una ragazza della val gardena

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis