30 apr 2008

Il fastfood e la piccola casa: la ricetta del Chili

Non sempre ho voglio di preparare piatti particolari e ricercati, alle volte mi piace riassaporare i sapori semplici di quando ero piccolo come l’uovo alla coque, alle volte invece cerco di realizzare una ricetta veloce perché magari vedendo un film mi è venuta in mente, questo è proprio il caso del chili, era un po’ di tempo che dicevo lo devo preparare, lo devo preparare ma non lo facevo mai … L’occasione mi è capitata l’altra sera, La fra era apposto con la cena e per me aveva preso un po’ di carne di manzo tritata, l’idea era quella di mangiarla cruda, arrivato a casa però ho pensato che era la volta buona e visto che mi erano avanzati un po’ di fagioli rossi dalle trippe e del peperone era avanzata alla fra (lei si era preparate una padellata di melanzane – peperoni) ho detto: ma si lo faccio! Ho cercato una ricerca semplice nel mio libretto di cucina messicana et voilà il mio fastfood: il Chili.

Si tratta, per chi ancora non lo conosce, di una piatto completo a base di carne di manzo tritata, fagioli, pomodoro passato, peperoni rossi e chili ovvero il peperoncino. La mia versione è u po’ semplificata ma risulta molto gustosa, ottima da mangiare magari guardandosi un bel film western o ancor meglio il classico: Lo chiamavano Trinità.

Io come peperoncini ho usato degli habanero che ho preso alla Boqueria a Barcellona, ma se li usate anche voi, mi raccomando andateci prima, sono tra i tipi più piccanti.

Eco quindi la mia ricetta per questo veloce chili de la piccola casa:

Ingredienti per una persona

250 gr di manzo tritato
1 spicchio d’aglio
Mezza cipolla piccola tritata
150 gr di fagioli rossi lessati
1/d di passata di pomodoro
½ peperone rosso piccolo tagliato a cubetti
Origano
½ lime
Cumino
La punta di un habanero (o un bel peperoncino rosso)
Vino rosso
Olio extra vergine di oliva
Sale

Versare due cucchiai di olio in una padella di coccio e far appassire la cipolla tritata e l’aglio, quindi aggiungere la carne trita e far andare a fiamma moderata fine a che la carne incomincia a cambiare il colore, aggiungere quindi i fagioli e bagnare con un po’ di vino rosso (due o tre cucchiai), versare i peperoni tagliati a tocchetti, la passata di pomodoro, quindi spolverare con il cumino e l’origano, spremerci dentro il mezzo lime, aggiungere il peperoncino e due pizzichi di sale. Rimescolare bene il tutto, abbassare la fiamma e cuocere per 40 minuti, rimescolando di tanto in tanto.

Passato il tempo versare in una ciotola, rilassarvi e godetevi un bel western mangiando questo semplici chili di carne.


Technorati Tags: , , , , ,

7 commenti:

Fico e Uva ha detto...

e che dire....da un gruzzoletto di carne trita con la giusta ispirazione ecco un piatto completo! Complimenti!! Fico&Uva

Aiuolik ha detto...

Il chili! Devo convincere Uncle a prepararlo, ne fa uno buonissimo...ma fra poco farà troppo caldo e mi dirà che non è periodo!
Ciao,
Aiuolik

marcella candido cianchetti ha detto...

personalmente lo adoro bisogna che lo faccia è tanto che non lo preparo buon fine settimana

unika ha detto...

il chili....bellissima ricetta da provare...complimenti
Annamaria
http://ipiaceridellavita.myblog.it/

max - la piccola casa ha detto...

x fico e uva: grazie, effettivamente alle volte con pochi ingredienti semplici si possono ottenere degli ottimi piatti.

x aiuolik: quando lo prepara devi postare la ricetta!!! se è buonissimo lo voglio assaggiare!

x marcella: buon fine settimana anche a te!

x unika: grazie!!

Arietta ha detto...

piatto interessante e bellissima presentazione :) buon we!

CoCò ha detto...

Questo mi piace veramente, una volta ho preparato una cosa simile, ma mi copio la ricetta che va provata ciao

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis