31 gen 2008

Triglie grandi alla piastra sfumate al vino bianco

Non è la prima volta che cucino le triglie, è un tipo di pesce ce mi piace particolarmente, sarà per il suo gusto particolare, sarà per il colore … così quando sabato mattina dalla mia pescheria di fiducia ho visto queste belle triglie non mi son fatto sfuggire l’occasione e domenica sera le ho preparate (il tempo tiranno mi permette solo ora di postare la ricetta).

Le triglie che ho acquistate le ho da subito immaginate alla piastra, erano belle sode, quindi non le ho squamate così da far sopportare meglio l’altra temperatura della piastra di ghisa.

L’aggiunta del vino fatto sfumare (io ho usato uno chardonnay barricato) ha ingentilito il retro gusto amaro delle triglie rendendole ulteriormente più appetitose, ho Inoltre pensato di aggiungere nel ventre di ognuna un ramoscello di rosmarino, un gambo di prezzemolo e un pezzo di foglia di allora, che cuocendo hanno contribuito a profumare il pesce tirandone fuori la loro mediterraneità.

Un piccolo trucco per non farle attaccare alla piastra evitando di usare troppi grassi è quello di nebulizzare un velo d’olio di oliva sulla piastra prima di metterla sul fuoco.

Ecco quindi la ricetta per preparare queste ottime triglie alla piastra sfumate con il vino bianco.

Ingredienti per due persone

4 triglie freschissime grosse (in totale circa 800 gr)
Rosmarino
2 foglie di alloro
Prezzemolo
Mezzo bicchiere di un buon vino bianco
Olio evo
Sale e pepe

Pulire e lavare le triglie eliminando le branchie e le viscere. Tagliare a metà le due foglie di alloro e inserirle nella pancia delle triglia insieme ad un ramoscello di rosmarino ed un gambo di prezzemolo ognuna, salarle e peparle a piacere.

Nebulizzare sulla piastra un po’ d’olio di oliva quindi incominciare a scaldare, dopo un minuto aggiungere le triglie e muoverle in modo che non si attacchino al fondo. Far cuocere per due o tre minuti quindi girarle e far cuocere con coperchio per altri due minuti, versare il vino bianco e farlo sfumare per un paio di minuti. Servire al centro del piatto e buon appetito a tutti e tutto con questo deliziosi pesciolini rossi!





Technorati Tags: , , , , ,

3 commenti:

salsadisapa ha detto...

la triglia è decisamente uno dei miei pesci preferiti: il colore è già bellissimo, poi il sapore...
saluti :-)

anna ha detto...

Le triglie hanno un ottimo sapore, ma anche tante...troppe spine!

elisa ha detto...

anche a me piacciono le triglie..sono troppo simpatiche tutte colorate..
Buon week end!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis