27 giu 2008

Il cocktail del sabato: la ricetta del Basilicoska ovvero il caipiroska al basilico

Beh a dire il vero questo aperitivo non l'ho preparato sabato ma mercoledì... ma erano alcuni sabati che non postavo il classico drink così questa era un'ottima occasione per recuperare...

L'idea mi è venuta vedendo un caipiroska preparato nel bar dove vado in spiaggia a Vesima, tornando in scooter verso casa ho pensato che potevo prepararne uno con un gusto particolare, il basilico, avrebbe inoltre mantenuto le proprietà digestive di questa grandiosa pianticella, così caratteristica nella mia Liguria, tanto da essere la prinicipale protagonista del nostro oro verde: Il pesto.

Ho così pensato di preparare un caipiroska al basilico, il basilicoska per l'appunto, un ottimo aperitivo estivo dissetante, profumato e con poteri digestivi, ideale dopo cena, magari in riva al mare ascoltando musica con amici.

ecco la ricetta per preparare questo ottimo cocktail estivo il basilicoska o caipiroska al basilico dir si voglia.

Ingredienti

Vodka
Ghiaccio
due cucchiaini di zucchero di canna
un lime
un ciuffo di basilico

tagliare a pezzettini il lime e versarlo in un bicchiere tumbler, aggiungere lo zucchero di canna e le foglie di basilico, quindi pestare tutto con il pito, il classico pestello di legno o di plastica. Riempire il bicchiere di ghiaccio triturato, basta dare un colpo secco con il pito al cubetto, e colmare con la vodka, mescolare il tutto e servire con una cannuccia.

buon aperitivo a tutte e tutti e mi raccomando bevete sempre con moderazione!!!

Se vi interessano altri cocktail a questo link tutti quelli che ho postato finora

4 commenti:

Sere ha detto...

Ohhh, troppo buono... Io l'avevo assaggiato in qualche locale, non ricordo dove... ma ai tempi d'oro...quando svolazzavo di qua e di là!^_^ Mi hai dato un'ottima idea... col basilico dell'orto poi... ;-)

cassandrina ha detto...

Questo cocktail è stato presentato dal team della nostra Regione Liguria al Salone del Gusto di 2 edizioni fa. Ovviamente ha avuto il successo che meritava....cioè notevole!
Qui in provincia di Savona al contrario non viene quasi mai proposto in lista, bisogna ordinarlo....oppure farselo!

Fede ha detto...

Ciao a tutti, consiglio anche questa variante chiamata "Gin-Basil Smash", proposto in quel di Amburgo dal bravissimo Jörg Meyer:
-1/2 limone diviso in 4 spicchi
-2 cl zucchero liquido
-4 cl gin
-abbondante basilico (almeno 10 foglie)
Pestare direttamente nel boston shaker il limone e il basilico e aggiungere lo zucchero liquido; aggiungere il ghiaccio e il gin e shakerare vigorosamente.
Filtrare il tutto (usate un passino a maglia fine, lo strainer classico non basta)in un tumbler basso colmo di ghiaccio.
Salute!

Fede ha detto...

Sorry, nella ricetta sopra ci vanno 6 cl di gin.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis