12 mag 2008

Tranci di palamita con salsa agrodolce



La palamita è pesce che fa parte della famiglia delle sgomberomoridae, così come tonni e sgombri, si tratta di una predatrice che si nutre spesso di acciughe e sardine, la sua carne scarsa di spine è ottima e simile a quella della tonno. Ogni qualvolta la trovo dal mio pescivendolo la compro sempre senza indugi, il suo costo avvicinabile, di solito inferiore ai 10 euro al Kg, la rende un pesce dall’ottimo rapporto prezzo qualità.

L’ho preparata altre volte: ad esempio in crosta di sale (una delle mie prime ricette pubblicate), questa volta ho optato per una cottura semplice salta in padella, quasi solo bruschettata in modo da lasciarla bella rosata all’interno, e poi l’ho abbinata ad una gustosa salsa agro dolce (o si dice agrodolce).

Il risultato è stato ottimo, le carni fresche ben si son apparentate con il gusto agro dolce della salsa che ne ha risaltato il sapore. Una preparazione semplice ma ricca di aroma, un abbinamento forse inusuale e probabilmente fusion, però ottimo.

Ecco quindi la ricetta per preparare questi ottimi tranci di palamita con salsa agrodolce.

Ingredienti per due persone

4 tranci di palamita freschissimi

Olio evo

Sale

Versare un cucchiaio di olio extra vergine di oliva in padella e quando incomincerà ad essere caldo bruschettarci la palamita per alcuni minuti, quando la girate aggiustate di sale, non esagerate con la cottura deve rimanere rosa / rossa al centro, servire al centro del piatto abbinando alla salsa agrodolce, di seguito la ricetta per preparare la salsa agro dolce

Salsa Agrodolce

Ingredienti

mezzo bicchiere di acqua

mezzo bicchiere di succo d’ananas non zuccherato

½ bicchiere di aceto di mele o di riso

3 cucchiai di salsa di pomodoro

Un cucchiaino di zucchero di canna

Un cucchiaio di maizena

Una manciata di carote tagliate a Julienne.

Sale

Versare l’acqua in un pentolino e scioglierci la maizena a fuoco dolce, quindi continuando a mescolare versare gli altri ingredienti sinché non si saranno addensati.


Technorati Tags: , , , , ,

14 commenti:

nini ha detto...

miam..buoni con la salsetta!
da provare..

liquirizia ha detto...

Ciao max! Vedo solo ora il supercocktail analcolico, complimenti, originale ma con ingredienti non troppo ricercati e strani (spesso cose troppo all'avanguardia non piacciono ai più..) quindi per il buffet va benissimo! Ora provo a sbizzarrimi per il nome, un bacio e Grazie!

Saretta ha detto...

Ciao Max!Sta palamita mo' devo comprarmela...m'avete troppo incuriosito tu e Katia..;)
Per una semi astemia come me il cocktail è più che gradito..io lo chiamerei TROPICAL LIGHT( per via degli ingredienti) opputre TROPICAL CHILL..che ne pensi?
Buona settimana
Saretta :D

Liùk ha detto...

Ciao, sei sempre sul pezzo eh:)
ti ricordi l'anno scorso che ti dovevo passare la ricetta dello sciroppo di rose?.. eccola ce l'ho fatta mi ci è voluto un pò ma d'altra parte le rose ci sono solo ora

Dolcezza ha detto...

mi sembra ottimo, devo provare la tua salsina!

Dolcetto ha detto...

Non conoscevo la palmita... si scopre sempre qualcosa di nuovo!

unika ha detto...

buona questa ricettina di pesce...complimenti
Annamaria

max - la piccola casa ha detto...

x nini: si è un gusto particolare ma molto buono.

x liquirizia: se lo provi fammi sapere se ti è piaciuto!! grazie

x sareatta: tropical light non ci avevo pensato! sarebbe quasi da lanciare un meme tra i vari blog!

x liuk: grazie!!! c'è un'amica di mia madre che haq giusto un tot di rose che crescono senza nessun trattamento, quindi proprio l'ideale!

x dolcezza: la puoi abbinare a vari piatti, è molto usata nella cucina orientale

x dolcetto: la palamita è un pesce abbastanza diffuso nei nostri mari e molto gustosa!

x unika: grazie!

mike ha detto...

adoro questo pesce..quest'estate al mercato ne abbiamo comprati 15 kg..immagina che fine hanno fatto?dopo averli mangiati in svariati modi..l'ultimo l'abbiamo messo sott'olio..che meraviglia..bacione

anna righeblu ha detto...

Un tipo di pesce che non conosco. La ricetta, con la salsa agrodolce, mi piace

dudu ha detto...

Le tue foto mi mettono un appetito pazzesco! =P'
Bel blog!
Roberta

Flo Bretzel ha detto...

Superbe recette!

NUVOLETTA ha detto...

nn l'ho mai sentito questo pesce, nei banchi della mia città si vedono tonni e pesce spada ma la palammita no!

max - la piccola casa ha detto...

x mike: hai fatto bene la palamita sottolio è ottima! anzi ora che me lo hai ricordato la preparo sicuramente!

x anna: è un pesce molto simile al tonno anche se molto più piccolo.

x dudu: grazie! sto cercando di migliorare un po' la qualità delle foto e spero che pian piano si noti.

x flo grazie!

x nuvoletta: che peccato, è un pesce ottimo e il gusto si avvicina a quello del tonno solo con un prezzo molto inferiore, inoltre i tonni stan sparendo e quindi mangiando la palamita gli aiutiamo un po' a riprendersi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis