16 mag 2008

Insalata di polpo con rucola, fagioli cannellini, limoni e la loro scorza


Finalmente riesco dedicami un po' al blog, in questo periodo il tempo sembra non bastare mai, meno male che alla sera si torna a casa e si può mangiare in santa pace ... vabbeh sfogo lavorativo a parte finalmente posso pubblicare questa semplice ricetta che ho preparato lo scorso fine settimana, l'idea nasce da una ricetta molto simile che avevo letto un po' di tempo fa su di un buon libro dedicato agli antipasti, ovviamente, come nella mia indole, l'ho un po' modificata, e devo dire che il risultato è stato ottimo. Il piatto è risultato ottimo un antipasto che, come nel nostro caso, può diventare un ottimo piatto unico, è solo questione di quantità.


Il gusto è ricco di sapori e profumi, tutti gli ingredienti apportano il loro contributo a questa gustosissima preparazione, una ricetta per preparare un 'ottima e gustosa insalata di polpo. Si può mangiare sia tiepido che freddo, un 'ottima insalata di polpo anche per l'estate.


Ingredienti per 4 persone (o per due volte ...)


un polpo di circa un chilo da pulito

200 gr di fagioli cannellini secchi

4 spicchi d'aglio

2 mazzetti di rucola

2 foglie di alloro

3 limoni non trattati

Olio extra vergine di oliva

mezzo bicchiere di un buon vino bianco secco

Lasciare in ammollo per una intera notte i fagioli cannellini secchi. Il giorno dopo lessarli in abbondante acqua con due foglie di alloro e due spicchi d'aglio sbucciati, cuocerli sinché non saranno morbidi (di solito ci vogliono almeno 40 minuti). Pulire il polpo svuotandolo ed eliminando il becco e gli occhi quindi cuocerlo in acqua salata con il mezzo bicchiere di vino, due spicchi d'aglio e un limone tagliato a metà, cuocetelo per circa un'ora con il coperchio. Quando sarà pronto, tagliarlo a pezzi eliminando eventualmente le membrane più viscide. Trasferire i tocchetti in una boulle abbastanza capiente, aggiungere quindi i fagioli lessati. Aiutandosi con riga limoni ( rigalimoni?) pelare per lungo due limoni e tagliare a julienne le scorze ricavata, aggiungere quindi al polpo e ai fagioli cannellini, spremere quindi nella boulle i due limoni, aggiungere la rucola spezzettandola grossolanamente con le mani e condire con olio, sale e una generosa macinata di pepe.

11 commenti:

Dolcezza ha detto...

mi piace tantissimo questa versione di insalata di polpo max! una favola e poi mi sembra anche light! complimenti!

Liùk ha detto...

rigalimoni solo tu potevi averlo:)
bella ricetta la proporro alla famiglia in alternativa al polpo con patate

NUVOLETTA ha detto...

Per me il pesce in cucina è sempre il primo in classifica,è una ricetta fresca....buon week end

unika ha detto...

l'ho copiata...anche per me sarà un piatto unico...buona serata
Annamaria

giusy ha detto...

ciao, molto invitante e fresca
questa insalata!
ottima per chi è dieta, come me!
buona domenica!

manu ha detto...

complimenti per il blog! e grazie per la visita! a presto

unika ha detto...

il blog di veronica cresce ogni giorno di più....merita un occhiata
http://ledeliziedellagiovaneeta.myblog.it/
un bacio:-)
Annamaria

graziella ha detto...

Che bei colori ha questa insalatina!
I tuoi piatti di pesce sono uno più bello dell'altro!

deborah ha detto...

WOW WOW WOW questa è arte!!!! ammettilo te sei un cuoco!!! questa ricetta mi fa imnpazzire!
ma lo sai che ho messo i link alle tue ricette in una cartella che ho chiamato cosa cucino stasera?

I Love Cooking ha detto...

Buonissima l'insalata di polpo, anche io la faccio spesso, in genere o con le patate o con i fagioli. Mi segno la tua versione così la possima volta la provo per cambiare!

Chiacchiere ai fornelli ha detto...

Questa ricetta si mangia con gli occhi!!! Bravissimo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis