20 ago 2007

Fritelle di fiori di zucchini (zucchine) con la pastella all'acqua minerale gasata

Sabato mattina durante il settimanale giro al mercato ho comprato, al solito banco, degli ottimi zucchini (o zucchine?) che avevano dei bellissimi fiori colorati attaccati. Non potevo certo buttare via questi fiori bellissimi, erano troppo invitanti e così ho preparato un classico della cucina genovese e ligure in generale: le frittelle di fiori di zucchini con la pastella. Sono un piatto che può andare bene sia come antipasto che come secondo e contorno (in base alle quantità e alle altre portate) oppure possono accompagnare come stuzzichino fingerfood un ottimo aperitivo.

La preparazione è piuttosto semplice e si possono mangiare sia calde che fredde.

Ingredienti (x 2 persone)

8 fiori di zucchini (o zucchine? Bah il dubbio l’ho sempre)
200 gr di farina
2 uova
Sale
Mezzo bicchiere di acqua minerale gasata fredda
Olio di extra vergine di oliva

Setacciare la farina in una piccola bull (terrina), aggiungerci l’acqua minerale, un bel pizzico di sale e le uova, mescolare per bene facendo amalgamare il tutto, coprire con un canovaccio e lasciare riposare per mezz’oretta.

Nel frattempo togliere i pistilli dai fiori poi lavarli e asciugarli bene, passata la mezzora rimescolare bene la pastella e immergervi dentro i fiori, quindi friggerli in Olio extravergine di oliva (EVO) ben caldo.

Fare asciugare su carta assorbente e servire nei piatti.




Technorati Tags: , , , , ,

14 commenti:

SenzaPanna ha detto...

Ma pensa che ieri pure io ho fritto i fiori con una pastella all'acqua gasata. Ma senza uovo, e pochi giorni fa ho fatto le cozze.

:-))

Gli Scribacchini ha detto...

Invece dell'acqua, prova con la birra bionda: slurp! :-)
Lo sai, vero, che se Cannella passa di qua potrebbe anche disconoscerti? ;-)))
Patt

max - la piccola casa ha detto...

grazie per il consiglio della birra al posto dell'acqua, non so però perché cannella potrebbe disconoscermi? puoi darmi lumi?

Aiuolik ha detto...

Anche qui in Sardegna i fiori di zucca si friggono con uova e acqua gasata :-) L'idea della birra però non è affatto male!
Ciao,
Aiuolik

Mitì ha detto...

Con la birra vengono ottimi (anche i friscieu, se non hai lievito) :-*

anna ha detto...

Buoni! ma non li preparo da tanto tempo. Grazie per l'idea, domani li cercherò al mercato...
Potresti dirmi cosa sono i "friscieu" citati da Mitì?
Ciao :-)

Lory ha detto...

Max,potrei farne indigestione! :-)))

civetta ha detto...

Buoooone le frittelle di fior di zucchin..e? ma si dice zucchinI? ah, è vero, dipende anche dalle regioni... bone bone bone, comunque, direbbero a venexia...

nini ha detto...

mmmm, adoro queste cose,miam!!!

Imma ha detto...

Ma lo sai che anche a Napoli si fanno cosi'??? Buonissimi e se proprio vuoi esagerare, ci aggiungono un bel ripieno di ricotta, mozzarella e prosciutto!!!! Yammy!!!!

Mariangela ha detto...

E'una idea devo provarla nel frattempo vado a casa e mi preparo un po di fritelle(friscio).Ciao

Gata ha detto...

Mamma che bontà!!!! Io adoro queste cose, solo che non le faccio mai :((( Dovrò rimediare. Vivi

Gli Scribacchini ha detto...

Scusa il ritardo: Cannella adora i fiori di zucchina, ma dove sta lei sono introvabili, quindi ogni volta che vede una ricetta "con", ci minaccia allegramente! ;-)
Patt

anna ha detto...

Ho già trovato cosa sono i friscieu!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis