28 ago 2007

Filetto con salsa allo yogurt greco, pepe rosa e zenzero

Nei mesi scorsi avevo preparato sia il filetto al pepe verde che la bistecca di brontosauro al pepe verde, due piatti veramente squisiti con il solo problema della panna che per alcuni risulta essere un po’ grassa. Volendo ripreperare un po’ di filetto ho cercato di pensare come sostituire la panna, la scelta è immediatamente ricaduta sullo yogurt, in particolare quello greco , inoltre per cambiare un po’ ho utilizzato il pepe rosa (che pepe non è in realtà) e visto che non è molto piccante ho aggiunto un po’ di zenzero fresco a cubetti, che oltretutto fa anche molto bene.

La preparazione di questa ricetta per il filetto è semplice e veloce, ma il gusto è veramente interessante e soprattutto è sicuramente più leggera del classico filetto al pepe verde.

Il gusto dello zenzero ben si è sposato con l’aroma speziato del pepe rosa e insieme allo yogurt e l’Armagnac (si può usare anche un Brandy o un Cognac) hanno reso delizioso il filetto.

Ecco quindi la ricetta per questo filetto con salsa allo yogurt greco con pepe rosa e zenzero.

Ingredienti (x 2 persone)

4 pezzi di filetto (in totale 400 g)
1 noce di burro
1 bicchierino di Armagnac
1 pezzo di zenzero fresco di circa 3 centimetri
2 cucchiaini di bacche di pepe rose
1 vasetto (200 grammi) di Yogurt greco

Sale grosso.

Pelare lo zenzero e tagliarlo a brunoise (cubetti), in un mortaio pestare 1 cucchiaino di pepe rosa, con la polvere ottenuta massaggiare per bene il filetto lasciandolo riposare per alcuni minuti.

In padella far sciogliere la noce di burro, aggiungere una presa di sale grosso e far cuocere i pezzi di filetto due minuti, girare e far cuocere altri due minuti (a me piace bello al sangue dentro, oltretutto risulta anche più morbido).

Levare il filetto della padella con ancora gli umori del filetto e sistemarlo nei piatti, versare quindi l’armagnac nella padella, alzare la fiamma e farlo svaporare sinché non i incendia, aggiungere quindi lo yogurt greco e un cucchiaino di pepe rosa e la brunoise di zenzero fresco, far quindi cuocere per alcuni istanti finché lo yogurt non si sia “sciolto”. Spegnere la fiamma e aiutandosi con un cucchiaio versare la salsa direttamente sul filetto.

Buon appetito con questa rivisitazione più leggera del filetto al pepe.


Technorati Tags: , , , , ,

6 commenti:

Elisa ha detto...

Sembra davvero una delizia!! Da provare senz'altro quando torno dalle ferie!!
Mi ha fatto venire l'acquolina a quest'ora!

Girovago un po' nel tuo blog per vedere le altre ricettine!
Complimenti davvero!

Ciao

Aiuolik ha detto...

Anche se lo zenzero ad essere sinceri sinceri non mi piace, questa ricetta mi intriga molto!
Ciao,
Aiuolik

nightfairy ha detto...

Ciao!io sono già venuta a trovarti qualche volta invece :) Certo che puoi aggiungermi, mi fa piacere!

quasimamma ha detto...

Mi fai venire fame, anke se è ancora presto.. Proverò anch'io a farlo anche se con la carne non mi diletto molto.. Ciao!
P.s. bellissime le ricette dei coctail

Armando ha detto...

si ho proprio deciso, questa ricetta la provo ... ti farò sapere presto ...

Mamina ha detto...

Mi fa molto voghlia questo filetto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis