11 set 2012

Orzo ai frutti di mare con datterini gialli, garam masala e lime

Ero un po' di tempo che volevo preparare un risotto ai frutti di mare, ero però indeciso se fare riso, farro o orzoo, alla fine la scelta è caduta su quest'ultimo per un motivo molto ovvio: ne avevo una confezione perlato e volevo usarla ... , ho quindi incominciato a pensare alla ricetta,  in passato ho già preparato un farrotto ai frutti di mare e volevo quindi qualcosa di simile ( lo si può chiamare orzotto?) ma diverso, più profumato, speziato, fresco e dai sapori orientali, ho quindi incominciato a guardare nel cassetto delle spezie e l'occhio si è posato su una confezione di garam masala, la gustosissima e profumatissima miscela di spezie indiana a base di cumino, coriandolo, cardamomo, chiodi di garofano, pepe e curcuma. Ho quindi usato degli ottimi pomodori datterini gialli, dolci al punto giusto e dal sapore particolare, quindi per dare una nota di fresco e la giusta acidità ho pensato id aggiungere il succo di mezzo lime.  Come gamberetti ho preso i gobbeti rosi, qui li chiamiamo così, piccolini e pescati in zona, ideali nei sughi. In poco tempo tutti gli ingredienti erano pronti e ho potuto dedicarmi alla preparazione della ricetta, che come spesso mi accade nasceva in corso d'opera. Può sembrare forse un o' laboriosa ma vi assicuro che è semplice da preparare e poi comunque alla fine c'è un premio un piatto davvero gustoso e profumato, dal sapore ricco di mille sfaccettature. Ecco quindi la ricetta per questo ottimo orzo con frutti di mare, garam masala e succo di lime

Padella antiaderente in ceramica by Illa
Ingredienti per 4 persone:

300 grammi di orzo perlato
una dozzina di pomodori datterini gialli
due calamari
una manciata gamberetti rosa piccoli ( i gobbetti )
prezzemolo fresco tritato
1 lime
una decina di cozze
un cucchiaino di Garam Masala
uno zucchino
uno spicchio d'aglio in camicia
Sale e pepe
vino bianco secco
Olio evo

Mettere l'acqua sul fuoco, quando bolle salare e lessarci l'orzo per circa venticinque minuti. Nel frattempo sgusciare i gamberetti, pulire i calamari e tagliarli ad anelli e tagliere a cubetti la zucchina, mettere da parte In una padella antiaderente, io uso quella in ceramica di Illa, far aprire in un filo d'olio evo i muscoli, le cozze volgarmente dette, quando sono aperte levarle lasciando il liquido all'interno e separarle dalle valve, mettere quindi da parte. Versare un paio di cucchiai d'olio nella padella, aggiungere uno spicchio d'aglio e farlo stufare leggermente, levarlo e aggiungere i calamari, farli andare un minuto bagnare con il vino bianco e far andare ancora un paio di minuti, aggiunge quindi i cubetti di zucchini, i pomodori datterini gialli e i gamberetti, aggiustare di sale e pepe, versare il garam masala, bagnare con il succo di mezzo lime e far andare per un paio di minuti, scolare l'orzo e trasferirlo nella padella insieme alle cozze, coprire con un po' di prezzemolo tritato e far andare per un minuto mescolando.

Servire quindi al centro del piatto e buon appetito a tutte e tutti con questo piatto davvero profumato e gustoso!



6 commenti:

Due Cuori e Una Padella ha detto...

Ciao, che fantastica ricetta :) Bravissima! Passa anche da me se ti va e unisciti ai lettori .. Abbiamo bisogno di supporto! Eccoti il link : http://duecuorieunapadella.blogspot.it/
Un bacione

Massimiliano Fattorini ha detto...

ciao grazie, ma penso che al limite sia più corretto dire bravissimo che bravissima :-D

Elena ha detto...

che bella presentazione con questi sapori orientali deve essere profumatissima, oltre che buonissima

ViviConVivi ha detto...

sembra ottimo! anche io ho un blog, che ne dici di passare? mi farebbe molto piacere!

Monique ha detto...

Complimenti per questo orzotto molto originale!
I datterini gialli mi è capitato di vederli ma non li ho mai assaggiati; il lime lo adoro ovunque e le spezie indiane .. che dire .. è da un pò che mi frullano in testa e mi sono appuntata anche l'elenco delle spezie per preparare il gran masala in casa, e poi non ho combinato ancora nulla.
Piatto dunque interessante!
Un bacio

Le Ricette di Tina ha detto...

sempre ricette particolari complimenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis