18 mag 2009

Insalata di trippe miste con pomodori, fave e aceto di lamponi




Ecco un’altra ricetta semplice da preparare ma gustosa da mangiare, una fresca insalata di trippe con pomodori e fave (basane in lingua genovese), un secondo fresco e gustoso che sprizza genovesità da tutti pori, le trippe e le fave sono ingredienti imperdibili per quasi tutti i genovesi, ancora sabato scorso tre signore si litigavano per acquistare l’ultimo chilo di basanne (le fave) …

La realizzazione è semplice e veloce, come sempre la cosa più importante è la qualità degli ingredienti, in particolare come fave sono preferibili quelle liguri piccoline e per le trippe l’ideale è comprarle da un trippaio o macellaio, l’importante che siano miste in modo da avere varie texture in bocca dal morbido del ricetto al croccante della castagnetto e al gusto particolare della gola, il tutto verrà arricchito dal profumo dell'aceto di lamponi che apporterà la giusta acidità alla preparazione.

Ecco quindi la ricetta per preparare questa fresca e ottima insalata di trippe miste con fave e pomodorini e aceto di lamponi.

ingredienti per due persone
400 gr di trippe miste cotte (meglio tagliate al coltello)
20 gr di fave
200 gr di pomodori piccadilly
Olio extra vergine di oliva
aceto di lamponi
sale & pepe

Aprire le fave ed estrarne i baccelli, tagliare a pezzettini i pomodori quindi trasferire il tutto in boulle abbastanza grande, aggiungere le trippe, aggiustare di sale e pepe e condire con l’olio extra vergine di oliva e l'aceto di lamponi, trasferire quindi al centro dei piatti.

Buon appetito a tutte e tutti, ora ritorno a preparare scatoloni ….

13 commenti:

totirakapon ha detto...

Des recettes de tripes absolument splendides ! Bravo Max !
Et encore, bon courage pour le déménagement de "la piccola casa"!

Chiara ha detto...

Buone ! le fave non mi piacciono tantissimo , ma la trippa preparata così , è una delizia . C'è un banco al mercato Orientale che la taglia ancora a mano ed è stupenda . L'aceto ai lamponi , gli da quella certa aria un po' chic che non guasta . Ed anche il gusto ne guadagna.Ciao chiara.

max - la piccola casa ha detto...

x torikapon: merci!!!

x chiara: pensa che la trippa io la compro praticamente sempre proprio da quel banco li, mi affascina anche la velocità con cui usa il coltello e vedere in mostra tutti i tipi di trippa potendoli scegliere a piacere, altro che le vaschette che si trovano nell GDO ....

Streghetta e Streghina ha detto...

Gnaaaaaaam!! io adoro le trippe, la mia nonnina me le faceva sempre anche se cucinate con le patate in maniera classica.. pero' questa ricettina mi stuzzica proprio!!!
Ciao
Tizy

dada ha detto...

Stai osando! Comunque sembra una delizia con quel tocco fresco di lamponi, idea molto originale! A presto

Irish Coffee ha detto...

le insalate sono la soluzione ideale per i pranzi consumati in ufficio
fresche e leggere, non si rischia l'abbiocco :)
di svariati tipi si può cambiare ogni giorno
in questa stagione sono il mio pane quotidiano...
e questa è una novità che rientrerà nelle prossime ricette da provare
grazie
buona giornata

salsadisapa ha detto...

ricetta assolutamente adatta ai miei gusti, ma anche al caldo che fa in questi giorni! complimenti :-)))

lefrancbuveur ha detto...

Ciao Max, Un saluto
LFB

il ramaiolo ha detto...

w le fave!! tempo fa ho postato una ricettina... Ciao!!

Roxy ha detto...

Se ti va di passare da me ho organizzato la mia prima raccolta!! Baci

dawn ha detto...

sounds delicious...not much of ingredients are needed..right away i'm gonna get the ingredients from www.myethnicworld.com and try it.

iomilanese-laura ha detto...

ciao max. faccio finta che non ci sia la trippa mista, che adoro, ma che a mi si trova solo monotema, cioè foiolo. Ho cercato la gola e praticamente mi hanno riso in faccia! Buon trasloco e a che punto siete? Per l'ultimo mio lo scorso luglio avevo fatto una sacca di sopravvivenza comprensiva di moka caffé zucchero, tazze e tovaglioli veri e perfino i biscotti.La prima mattina nella nuova casa merita una colazione coccolosa. E ginevra? ciao

simonapinto ha detto...

con un colpo di tacco mi ritrovo da te:ma te lo dico, che quest'idea delle trippe miste in insalata mi piace davvero assai! Grazie per lo spunto! spero di leggerti anche nella raccolta interblogggara giragiral'orto...ciao max!a presto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis