10 nov 2008

Filetti di dentice saltati in padella e vestiti di erbette mediterranee

Lo so che il titolo può suonare strano e petrenzioso, ma non sapevo come chiamare questa semplice e gustosa ricetta, sicuramente non potevo usare crosta e neanche ricoperto, ho pensato a vestito soprattutto per il fatto che le erbette (rosmarino, salvia, alloro e maggiorana) le ho aggiunto all'ultimo, proprio come si ci veste prima di uscire; in questo modo hanno mantentuto completamente i loro profumi e sapori.

La ricetta di per se è molto semplice, ma volevo trovare un modo per gustare al meglio questo filetto di dentice che avevo, per questo ho pensato ad una cottura breve e semplice con la sola aggiunta di un po' di vino bianco, un pigato, e alla fine le erbette per il profumo. Il risultato è stato veramente gustoso, il profumo era intenso e ricordava veramente le nostre colline che cadono a picco sulle rive del mare. Un piatto semplice ma saporito che consiglio veramente, veloce da preparare ma molto gustoso. Un unico consiglio usate solo erbe fresche, solo così potrete mantenerne inalterati tutti i profumi.

Ecco quindi la ricetta per preparare questi filetti di dentice vestiti di erbe mediterranee.

Ingredienti per 4 persone.

Un dentice da circo un chilo e due etti
due cucchiai di olio extra vergine di oliva
due rami rosmarino
4 foglie di alloro
un bel ciuffo di salvia
un mazzettino di maggiorana
mezzo bicchiere di Pigato (o un buon bianco fermo)

Tritare Le foglie delle varie erbe aromatiche e metterle da parte. Pulire il dentice eliminando le branchie e viscere quindi sfilettarlo, dividere in due filetti. Con gli scarti potete preparare un ottimo brodo che si può congelare.
Versare l'olio in padella, scaldare e far andare per due minuti i filetti appoggiandoli dalla parte della pelle, girarli e far dorare per un minuto, bagnare con il vino bianco, risistemate i filetti con la pelle verso il basso, salarli e vestirli con il trito aromatico, portare a termine la cottura per alcuni minuti. Servire al centro del piatto.

Buon appetito e inizio settimana a tutte e tutti da tutta la piccola casa

Technorati Tags: , , , , ,

5 commenti:

Fra ha detto...

Amo come cucini il pesce...i tuoi accostamenti e le cotture semplici che proproni permettono di esaltare e non nascondere il gusto del pesce
Complimenti, anche questa volta hai creato una ricetta davvero sfiziosa
Un bacio
Fra

laGallinainCucina ha detto...

Ciao, se puoi passa da me, per ritirare un premio.

Luca and Sabrina ha detto...

Concordiamo appieno con Fra. Poi, ammettilo, vivi in una regione dove le erbe aromatiche hanno un profumo che in altre regioni non hanno.
Complimenti per questa semplice e profumatissima ricetta.
Sabrina&Luca

max - la piccola casa ha detto...

x fra: grazie!!! quando preparo qualsiasi tipo di pesce effettivamente cerco sempre di creare degli abbinamenti che ne esaltino il sapore senza cambiarlo.

x la gallina in cucina: grazie!!!!

x luca and sabrina: grazie!! effettivamente è bellissimo in primavera camminare sulle alture a strapiombo sul mare e sentire il profumo del timo, della maggiorana, l'alloro e il rosmarino!!!!

CoCò ha detto...

Mi piacerebbe svestirli...a quest'ora, ho una fame!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis