08 mag 2008

Pesce Gronco ( Grongo ) con prezzemolo e vermentino

Forse ve ne sarete accorti ma nella piccola casa non siamo tipi da branzino / orata mono porzione allevato dal gusto uguale, preferiamo di gran lunga assaggiare tutti i pesci che vengono pescati, spesso quelli meno "prezzati" sono i più gustosi, così quando sabato dal pescivendolo ho visto dei bei gronchi, da non confondere con il famoso francobollo Gronchi rosa ..., a 5 euro al chilo non ci ho pensato due volte e ne ho subito preso uno. Si tratta di un pesce ottimo nelle zuppe e anche al carpaccio (eliminando la pelle) ma anche infarinato e fritto. Io ho scelto di preparlo semplicemente con un po' di vermentino e prezzemolo per preservarne il più possibile il gusto, per questo ho anche adottato una cottura non troppo spinta. Il risultato è stato ottimo, il gronco è molto gustoso e saporito, l'unico neo è che è piuttosto ricco di spine.

Ecco quindi la ricetta per preparare questo ottimo gronco al vermentino e prezzemolo.

Ingredienti per 4 persone

1 gronco o grongo di circa un chilogrammo
un cucchiaio di prezzemolo tritato
mezzo bicchiere di vermentino ( o vino bianco leggero simile)
uno spicchio d'aglio
sale
Olio extra vergine di oliva

Farsi pulire il pesce dal pescivendolo, ormai lo fanno tutti perché non aproffitarne? quindi tagliarlo a tranci. Versare in una padella due o tre cucchiai d'olio, farci imbiondire lo spicchio d'aglio e quando quest'ultimo avrà preso colore eliminarlo. aggiungere i tranci di gronco e cucinare per u minuto dai due lati a fiamma moderata. Bagnare con il vino bianco, aggiungere il prezzemolo e aggiustare di sale. Terminare la cottura per altri 3 minuti sempre a fiamma modera. Servire al centro del piatto e buon appetito!!!

Technorati Tags: , , , , ,

13 commenti:

Mammazan ha detto...

Il piatto è invitante e la foto.. notevole
Compliments
Grazia

anna righeblu ha detto...

Semplice e gustoso!

Buona serata Max

SaLeYpePe ha detto...

Ciao Sono Denis del Premio SaLeYpePe
non ci conosciamo ma volevo consegnarti il mio premio,le mie motivazioni:Il tuo Blog è semplicemente delizioso,le tue ricette sono sempre corredate da foto
e simpatia ti ringrazio di cuore ciao Denis

Fabietto ha detto...

Ciao Max come va?Spero tutto ok...nel mio blog c'è un meme per te...un abbraccio ciao fabio.

salsadisapa ha detto...

stupenda foto!

Cuocapercaso ha detto...

mai mangiato il Gronco, devo cercarlo...
grazie!
;-)
ciao
Grazia

Liùk ha detto...

ecco questo lo scarto subito mia figlia quando aveva 2 anni è finita al pronto soccorso per una lisca in gola... e il risultato di questa esperienza è che le è rimasta l'ansia da pesce ricco di spine

Saretta ha detto...

Condivido le vs scelte!Anche perchè si posso scoprire gusti notevoli...
Sai dove ho sentto sto pescetto?
Anni fa quando lessi in libro di Isabel Allede "afrodita".C'era una zuppa con questo gronco!
Buon we a te ed alla Fra!
saretta :)

unika ha detto...

purtroppo il pesce scarseggia sulle nostre tavole....questa è proprio una ricettina invitante....ah...dimenticavo...non conosco il pesce gronco...buona giornata
Annamaria

Roxy ha detto...

Effettivamente branzino e orata costano un occhio e a me personalmente hanno un pò stufato.....fai benissimo a sperimentare sempre nuovi sapori....bella ricettina da provare! Baci e buon we

max - la piccola casa ha detto...

x mammazan: grazie!!!

x anna: si alle volte la semplicità è il segreto del gusto

x saleypepe: che onore! ti ringrazio!!!!!

x fabietto: grazie vado subito a vedere

x salsadisapa: grazie, sto cercando di migliorarle un po'

x cuocapercaso: se lo prepari fammi sapere se ti è piaciuto

x lùk: pensa che anche io quando avevo 6 anni son finito all'ospedale per una mega spina dello stocche ... per un po' di tempo non ho più mangiato pesce poi ho pian piano ho ripreso.

x saretta: grazie, la zuppa di gronco è molto buona, se ti capita preparala.

x unika: grazie, son contento di averti fatto conoscere un pesce "povero" ma gustoso.

x roxy: grazie, buon week end anche a te!!

denise ha detto...

bella la foto , da leccarsi i baffi la ricetta.....semplicissima,così senti bene il sapore del pesce .Complimenti!!!!
P.S. i pesci con più spine sono quelli + saporiti!!!!

max - la piccola casa ha detto...

x denise: grazie!! effettivamente cerco spesso di usare meno ingredienti per poter sentire il gusto di ognuno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis