26 gen 2008

il cocktail del sabato: la ricetta del blue Martini (vodka martini blu)


Questo sabato mattina solito giro della spesa settimana ha fruttato un bel po' di pesce: triglie, gallinelle, polpo, totani per questo al ritorno, ancora invesgendato (come si dice a Genova) dal giro ittico ho pensato di preparami un bel cocktail che mi ricordasse il mare, una breve ricerca nei miei libri ed ecco qui un ottimo drink della grande famiglia dei martini: il blue martini o martini blu dir si voglia.
Si tratta di un'ottima variante del vodkatini, dove al posto del vermouth si usa il blu di Curacao, che oltre a dare il colore, contribuisce con il suo sapore agrumato, daltronde viene preparato partendo dalle bucce di arancia amara di Curacao.
L'aggiunta di angostura inoltre impreziosisce il tutto con il suo sapore bitter e speziato, per chi vuole consiglio di completare il cocktail con un oliva, come nella miglior tradizione dei martini per l'appunto.

Ecco quindi la ricetta per preparare questo ottimo Blue Martini

Ingredienti:

9 cl di Vodka
1,5 cl di Blue di Curacao
2 gocce di Angostura bitter
ghiaccio

Riempire il bicchiere di vetro di uno Shaker Boston con del ghiaccio, aggiungere quindi tutti gli ingredienti e scuotere vigorosamente, versare filtrando in una coppetta martini (beh io ho usato un altro tipo di bicchiere per cambiare un po')

Mi raccomando se lo bevete non guidate poi.

Se vi interessano altri cocktail a questo link tutti quelli che ho postato finora.

Buon fine settimana a tutte e tutti.


Technorati Tags: , , , , ,

2 commenti:

marcella candido cianchetti ha detto...

che buoni e saporiti pesci nomini il tuo drink andrebbe bene con riso blue con gamberi imperiali se passi da me trovi il dolce delle zitelle buona domenica

anna ha detto...

Un colore stupendo questo blu...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis