03 lug 2007

Nasi Goreng - una tipica ricetta indonesiana a base di riso verdure e pollo

Venerdì mi è capitato per le mani un libretto di ricette orientali che avevo comprato qualche tempo fa e dopo una lettura veloce ho pensato di cimentarmi in questo piatto tipico indonesiano: il nasi goreng.

Lo avevo assaggiato oltre cinque anni fa in un ristornate di Londra, durante una delle mie solite trasferte in questa città cosmopolita, e mi ero promesso di provarlo a preparare a casa visto anche il suo leggero gusto piccante particolare dovuto al sambal oelek, un particolare condimento piccante a base di peperoncini vari tipico di tutta l’aria orientale dove si trova l’Indonesia.

Ho così preparato il tutto, ho tralasciato di mettere anche i gamberi che in certe ricette sono presenti, e per poter mangiare meglio con le bacchette questa insalata di riso saltato con verdure e pollo ho preferito tagliare tutte le verdure e il pollo a pezzettini molto piccoli.

IL risultato è stato ottimo e anche la Fra, che di solito non ama il piccante, ha gradito questa preparazione in quanto il piccante del sambal oelek è risultato molto particolare.

per il riso basta bollirlo normalmente e lasciarlo raffreddare, in modo con non diventi colloso mentre si salta nel wok.

Ecco quindi la ricetta di questo tipico piatto indonesiano.

Ingredienti (x 4 persone)
2 uova
3 cucchiai di olio di semi di arachidi
1 grossa carota tagliata a cubetti piccoli (brunoise)
1 spicchio d’aglio schiacciato
1 cucchiaino di sambal oelek
1 cucchiaio di salsa di soia scura
4 tazze di riso bollito
4 cipollotti affettati in diagonale, usate anche buona parte del verde
Un peperone rosso tagliato a cubetti (ovviamente dopo aver eliminato i semi
2oo g di petto di pollo tagliato a cubetti (brunoise)

Sbattete le uova con una forchetta, riscaldate 1 cucchiaio di olio di semi di arachidi in una padella, versateci le uova e cocetele finche si saranno rapprese, estraete quindi l’omelette dalla padella e quando si sarà raffredata tagliatela a cubetti (brunoise).

Riscaldate il resto dell’olio nel wok e rosolateci il pollo a cubetti, la carota e l’aglio, mescolando continuamente finche il tutto sarà dorato.
Aggiunte quindi il sambal oelek, la salsa di soia, il riso, i cipollotti, il peperone e riscaldate bene rimescolando continuamente finché il riso non sarà un po’ tostato. Aggiungere quindi il pollo e le carote precedentemente cotte, saltare nel wok ancor per qualche istante e servite al centro del piatto.

Technorati Tags: , , , , ,

15 commenti:

Maria Giovanna ha detto...

Davvero una ricetta interessante da provare.

nini ha detto...

Miam,...me ne mangerei un bel piatto adesso!

pOpale ha detto...

Buonissima, ma sono ancora con i piedi nella foto del post precedente ;)

marinella ha detto...

Bravissimo, lo preparo anch'io ogni tanto e incontra molto in casa mia, piace anche alla mia mamma che non gradisce il piccante.

ape ha detto...

il mio problema fondamentale nella cucina di piatti orientali è la "non buona scelta" del riso...purtroppo non ho una gran educazione in fatto del chicco!

maynardo ha detto...

resta un posto (in più) per il madagascar?

Tulip ha detto...

mi piace molto questa tua ricetta!
sopratutto perchè adoro ilk riso.. in ogni modo.

ps...
come vorrei venire in vacanza cion voi....

boh/Orientalia4All ha detto...

assolutamente da provare:)

anna ha detto...

Adoro il riso ma anche le ricette orientali...e buon divertimento per la bella vacanza...baci

Davide ha detto...

uhmmm...deve essere veramente buono...

Choppa ha detto...

Aaaaaaah, il Nasi Goreng! Lo adoro!
E come lo fanno da Sandokan, l'indonesiano dietro casa mia dal nome che sa di clichè, non lo fanno da nessuna parte. Quando ci vado con il mio ragazzo ne chiediamo sempre tre porzioni.Francamente una a testa non basta!

Mimmo ha detto...

BUONA!!!!!!!!!!!
adoro il risotto!!!! questa variante è da leccarsi i baffi.....io segno!!! ;)

deborah ha detto...

mmmhh con quel peperoncino deve essere proprio una ricetta hot .... la provo stasera ... chissà che seratina saffica dopo con la mia compagna ...

Anonimo ha detto...

ciao dove trovo il sambal oelek a genova?

Anonimo ha detto...

caro amico, in Indonesia non si mangia con le bacchette! a tavola le posate sono cucchiaio e forchetta. il riso, poi, non è mai bollito, ma cotto al vapore, dopo averlo sciacquato bene.
modifica la tua ricetta.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis