02 giu 2007

La ricetta degli Spaghetti saltati con gamberi, polpa di gamberi e brunoise di zucchini cotti e crudi

Giovedì sera mi cognata ci ha detto che l'indomani sarebbe venuta a cena nella piccola casa con il suo fidanzato ... così la Fra è stata assalita dal solito dilemma: e ora cosa prepari? Ho aperto il cassetto del freezer e mi son subito balzati agli occhi dei gamberi surgelati, poi dato che in frigo c'erano degli zucchini (o si dice zucchine?) ho pensato di cucinare una bella pasta con gamberi e zucchine, un abbinamento che trovo sempre molto azzeccato!

il titolo del post è già di per se la ricetta ma mi andava di prendere un po' in giro i nomi dei piatti nei ristoranti che cercano di tirarsela... scrivendo un nome del piatto per cui ci vuol più tempo a leggerlo che mangiarlo, ad esempio la carne impanata magari la mettono come: taglio di bovino selvaggio vestita con sottile crosta del frutto del frumento panificato e grattato legato con il rosso e bianco della perla prodotta nell'aia dalle pennute amiche del crestuto gallo :-)

Il piatto è riuscito perfettamente e la cognata col suo ragazzo hanno molto gradito il sapore delicato e leggero per questa pasta un po' estiva.

Ingredienti (x 4 persone)


320 grammi di spaghetti
600 grammi di gamberi
2 grossi zucchini
1 spicchio d'aglio fresco
Olio extra vergine di oliva
mezzo bicchiere di vino bianco
un bicchierino di whisky
sale & pepe

Scongelare i gamberi, tenerne da parte una dozzina, e sgusciare i rimanenti, quindi tritarli con un coltello su di un tagliere.
Lavare gli zucchini e tagliarlo a brunoise (piccoli cubetti), scaldare 4 cucchiai d'olio con lo spicchio d'aglio, aggiungere quindi i gamberi interi, cuocere per alcuni minuti e levare i gamberi mettendoli da parte. aggiungere in padella tre quarti dei cubetti di zucchini e cuocere per cinque minuti a fiamma bassa, bagnare col vino e far svaporare.
A questo punto aggiungere la polpa di gamberi, due pizzichi di sale e una spolverata di( sale) ops come mi ha fatto notare Lei di Vi dichiaro marito e moglie la spolverata deve essere di pepe!, cuocere per alcuni minuti, aggiungere il bicchierino di whisky e cuocere per altri due minuti.

Preparare la pasta in abbondante acqua salata, scolare gli spaghetti e saltarli nella padella aggiungendo anche i rimanenti zucchini e la dozzina di gamberi.

servire ovviamente in piatti piani e buon appetito.

Technorati Tags: , , , , ,

11 commenti:

Giovanna ha detto...

l'associazione zucchine-gamberi è sempre riuscita, mi incuriosisce però l'aggiunta di quelle crude... da provare!

k ha detto...

Eh sì, la zucchina cruda incuriosisce pure me. E visto che ho delle zucchine in frigo e dei gamberi in freezer proverò presto!
ciao :)

flo ha detto...

eh, lo confesso: questa pasta e'una delle mie preferite, se non LA preferita: perche??? perche' adoro i gamberi, gamberoni, mazzancolle ecc ecc... :) e durante l'estate farsi una scorpacciata cosi', e' una delle cose piu' belle che ci sia!!! ;) eh eh eh ,.,, brav! golosissima ricetta!!!

lei ha detto...

madò ma questa me l'ero persa!!!! Cavolo sembra ottima... prima o poi mi sa che mi toccherà andare dal pescivendolo! :-)

lei ha detto...

ehm... Max... c'è un piccolo errore: due pizzichi di sale e una spolverata di sale?? ;-)

lei ha detto...

Max erano SPE TTA CO LA RI!!!!!!!! Grazie x aver condiviso con noi la tua ricetta! :-)

Anonimo ha detto...

Complimenti! Il tuo blog è fantastico e le ricette anche! Ciao, Paola

Alessio ha detto...

Ciao...in questa sabato di agosto senza mare ho pensato di cucinare ma non sapevo cosa...allora girovagando nel web ho trovato la tua ricetta delle zucchine con i gamberi.
Oggi delizierò i mie ospiti con la tua idea.
Grazie :)
Alessio

Anonimo ha detto...

http://www.treccani.it/Portale/services/searchTitle.jsp?cercaTesto=zucchini&searchIn=V&cercaTestoVis=
Cmq solo in toscana si usa zucchini ...

Anonimo ha detto...

Ciao la ricetta è super!!Inoltre ho anche sperimentato una variante, con zucca timo e menta....da leccarsi i baffi!!!Ciao Rosa

kukketto ha detto...

beh provato, ottimi ancora se ci aggiungi, mentre li fai saltare in padella, un mestolo di acqua di cottura e una spolveratina di parmigiano

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis