15 set 2006

Cavoletti (o Cavolini) di Bruxelles al vapore di timo e chiodi di garofano


Il titolo della ricetta e' lunghissimo: cavoletti di bruxelles al vapore di timo e chiodi di garofano, ma la sua preparazione invece e' piuttosto veloce, il tutto e' nato ieri sera, avevamo appena comprato un po' di cavoletti di Bruxelles e volevamo farli al vapore, in modo da conservarne tutte le qualita' nutrizionali , cosi' mentre prendevo il wok e l'anghesu di legno per la cottura al vapore, per intenderci quello che al ristorante cinese portano con i ravioli, ho pensato di "profumare" il vapore con dei ramoscelli di timo e dei chiodi di garofano, e' una tecnica che gia' uso per le sogliole.

Il risultato e' stato buono, i cavoletti erano belli croccanti e morbidi allo stesso tempo, e il profumo invece era stato "ingentilito" dal timo e i chiodi di garofano.

Ingredienti (x 4)
20 cavoletti di Bruxelles
acqua buona (senza cloro)
chiodi di garofano
ramoscelli di timo

Versare 2 bicchieri di acqua nel wok aggiungere alcuni chiodi di garofano e qualche ramoscello di timo.
Portare lentamente a ebollizione
a questo punto, sistemare nel wok l'anghesu di legno (vaporiere?) in precedentemente si erano sistemati i cavoletti nei due ripiani.
cuocere per circa 10 minuti (beh qua dipende dal gusto)
sistemare nei piatti e condire con un filo di olio extra vergine di oliva.

Technorati Tags:, , , ,

4 commenti:

Anonimo ha detto...

ma che idea, non ci avevo mai pensato! grazie
secondo te va bene anche con della menta?

arma ha detto...

Max, grazie per il passaggio e per l'apprezzamento.
Un saluto

Tulip ha detto...

Buoni i cavoletti... eppure l mangio o lessi o ripassati con olio e peperoncino....
questa mi sembra una bella alternativa!!

Massimiliano Fattorini ha detto...

certo la menta aggiunge un profumo fresco che arricchisce il sapore

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis