7 set 2011

la pasta gustosa: fusilloni di kamut con polipetti, capperi di pantelleria e pomodorini


Era un po' di tempo che volevo preparare questi fusilloni di kamut ma non avevo mai un'idea buona per il sugo con cui accompagnarli, poi finalmente è arrivata l'occasione, mi è bastato vedere dei piccoli polipetti per immaginarmi subito l'accostamento, gli altri ingredienti li avevo già pronti, dei pomodori ciliegini, poca cipolla e per arricchire il gusto degli ottimi capperi di Pantelleria. Detto fatto la ricetta era pronta nella mente bastava solo mettersi dietro ai fornelli e preparare il tutto. Nel sugo ho scelto di non aggiungere sale in quanto avrei "sfruttato" quelli dei capperi che oltretutto si arricchisce del loro sapore, la pasta poi lasciata al dente l'ho fatta saltare con il sugo per farne assorbire megliore sapori e profumi. Il piatto è risultato davvero delizioso e gustoso, ben bilanciato nei sapori, e con profumi mediterranei. E' stato anche sicuramente gradito dai commensali perché nel tempo che io scattavo la foto al mio piatto loro erano già al bis ....

Ecco quindi la ricetta per questi ottimi fusilloni con polipetti e capperi di pantelleria.

Ingredienti per due persone:
160 grammi di fusilloni di kamut o di generico Khorasan
un cucchiaio di capperi di Pantelleria al sale
due etti di polipetti
due etti di pomodorini
una piccola cipolla tritata
uno spicchio d'aglio
prezzemolo fresco tritato grossolanamente
sale
un peperoncino
olio extra vergine di olia


Iniziare pulendo l'interno dei polipetti quindi sciacquarli per bene, mettere su l'acqua per la pasta salarla e cuocerci i fusilloni di kamut per il tempo previsto, nel frattempo  far andare imbiondire la cipolla tritata con qualche cucchiaio d'olio e lo spicchio d'aglio, aggiungere i polipetti e bagnare con poco vino bianco secco, fa sfumare l'alcool e continuare la cottura a fiamma moderata per alcuni minuti quindi aggiungere i pomodorini tagliati a metà e i capperi di pantelleria. Terminare la cottura per una decina di minuti quindi scolare la pasta al dente e farla saltare in padella con il sugo per un paio di minuti.

Servire al centro del piatto e guarnire con il trito grossolano di prezzemolo.

Buon appetito a tutte e tutti.

22 commenti:

Valentina ha detto...

max, che bbbbbbbuono sto primoooooo!!! ho l'acquolina in bocca!!!!

Tery ha detto...

Uhmmmm, questo piatto è fantastico!!!!
E' l'ora sbagliata per guardarlo :))

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! eh con il pesce si và sempre su sicuro!!!
ottima idea abbinare polipi e capperi, poi il tocco mediterraneo dei pomodori..un'aggiunta che non guasta!
baci baci

Anonimo ha detto...

Che bontà questo piatto! Mi vien voglia di cambiare minestra, ma è già tardi, mi devo accontentare del mio! Buon pomeriggio

La cucina di Molly ha detto...

Ottimo primo! con i polipetti è una meraviglia...CIAO

Stefania ha detto...

Bellissima questa ricetta, ciao

Max ha detto...

Ottima, sicuramente da copiare...ciao...

Ros ha detto...

un primo gustosissimo!

Assunta ha detto...

Bè, per un primo piatto così farei follie...giuro!!! :)))

Fabiola ha detto...

chissà che buoni.....ciao.

Ale ha detto...

Max...non sbagli un colpo! Buona serata

Micaela ha detto...

sfiziosissima questa pasta! con polipetti e capperi... devo provarla!

Damiana ha detto...

Oddio queste benedette foto,ci fanno perdere l'attimo!!Sono l'ossessione della mia famiglia,ma come si fa a non fotografare una bontà del genere!!Ottima,bravo Massimiliano come sempre!!

Gio ha detto...

buona questa pasta!
quest'anno non mi hanno portato i capperi da Pantelleria :( li adoro!

Roxy ha detto...

Mi piace proprio questo piatto...adoro la pasta di kamut e il sugo dev'essere stra-delizioso!!

pennaeforchetta ha detto...

E' dura la vita di noi foodblogger, pensiamo, creiamo, lavoriamo dietro ai fuochi quando la temperatura è a 40 gradi. Poi una volta terminato... gli altri mangiano e noi? Noi siamo li a dire "dai sorridi, mettiti di 3/4, così .. perfetto" e intanto gli altri finiscono tutto e a noi resta un piatto freddo.
Volevo quindi proporti: tu cucini e fai le foto, io nel frattempo mangio i tuoi piatti e ti descrivo il gusto. :-D
Ancora una volta ottima ricetta!

Deborah ha detto...

Io mi accodo volentieri a Daniela per l'assaggio :-D

b & k ha detto...

Finalmente una ricetta che posso fare anche qui negli States! (sai, a volte non trovo tutti gli ingredienti!)
Thank you!
http://hereinspaceandtime.blogspot.com/
b&k

Anonimo ha detto...

un anziano chef del mio paese mi disse...se si usa il pomodoro con pesce ci va il basilico, se si cucina in bianco invece si usa prezzemolo, provare per credere :-)

Massimiliano Fattorini ha detto...

grazie per la segnalazione, proverò sicurmanete le differenze!!

Roberta Dellabora ha detto...

Caspita, sei bravissimo! i miei più sinceri complimenti. oltretutto hai postato dei piatti e delle ricette favolose.

un saluto
Roberta

Ti segnalo il mio blog, aperto da pochissimo, su arte moda e design. Se ti va, passa a trovarmi. Ti aspetto!
Blog Kitsch & Camp
Facebook

Massimiliano Fattorini ha detto...

grazie! ti assicuro che son tutte ricette semplicissime da preparare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis