02 apr 2015

Cucinare i frutti di mare: Cozze con birra belga ambrata al profumo di luppolo e sedano


Circa un mese fa , con Ginevra e la Fra, abbiam preparato un'ottima birra belga che ora riposa in cantina in attesa di esser stappata.  visto che mi era avanzato un po' di luppolo ho cominciato a pensare che avrei potuto provare ad utilizzarlo per aromatizzare e profumare qualche piatto. L'occasione è giunta l'altro sabato con il solito giro spesa insieme a Ginevra, eravamo in pescheria e ho preso un po' di muscoli, era anche l'occasione per provare il cuoci cozze che mi aveva regalato la Fra, l'avevo visto usare nelle Fiandre e l'ho sempre cercato. Tornando a casa pensavo a come poter preparare le cozze (muscoli), poi come per illuminazione mi son ricordato della birra che avevo preparato, ne ho preso quindi una bottiglia e mi son detto "perché non rafforzare la nota erbacea con il luppolo", detto fatto nella mente la ricetta era pronta, giusto il tempo di pulire per bene i muscoli e metterli a cuocere insieme a tutti gli ingredienti e il piatto era pronto. Appena ho aperto il panciuto coperchio del cuocicozze un fantastico odore erbaceo di luppolo mi ha letteralmente invaso. I muscoli (cozze) erano gustosissimi, profumati, freschi grazie anche al sedano che ha dato una nota per l'appunto fresca.

Ecco quindi la semplicissima ricetta per questo facile ma gustoso piatto di frutti di mare: I muscoli al birra belga al profumo di luppolo:

Ingredienti per due persone

1.5 kg di cozze
mezo gambo di sedano con le foglie
un bicchiere di birra belga ambrata
un cucchiaino di foglie di luppolo
una foglia di alloro
uno spicchio d'aglio
olio evo
sale

Pulire per bene le cozze sotto acqua corrente, sfregandolo per bene ed eliminando il bisso (la barbetta). Versare un paio di cucchiai d'olio nella casseruola e far imbiondire lo spicchio d'aglio, tagliare grossolanamente il sedano e aggiungerlo in casseruola, rimuovere l'aglio quindi aggiunger le cozze, il luppolo la foglia di allora e bagnare con la birra, aggiungere una presa di sale e chiudere con il coperchio, far cuocere per circa cinque minuti quindi verificare che i muscoli (cozze) si siano aperti altrimenti continuare a cuocere sino alla loro apertura.

Servire al centro dei piatti e per chi piace raccogliere con dei crostini li fondo lasciato dai frutti di mare.

Buon appetito buona Pasqua a tutte e tutti!

3 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Un piatto sempre gradito e tu hai saputo darli un aroma in più !

Massimiliano Fattorini ha detto...

grazie, semplicemente ho pensato che il luppolo già presente nella birra avrebbe esaltato il tutto

Anonimo ha detto...

I enjoy what you guys tend to be up too. This sort of clever work and reporting!
Keep up the superb works guys I've added you guys
to our blogroll.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis