07 dic 2011

l'aperitivo e il quinto quarto: insalata di trippe con pomodoro secchi, confettura di cipolle rosse e prezzemolo


Adoro le trippe, mi ricordano quando ne mangiavo in gran quantità e quando si passava dal trippaio a bere il brodo di trippa, d'inverno con la neve o con il gelo era davvero delizioso e "rincuorante". Sarà per questi ricordi che ogni qual volta ne ho l'occasione preparo in qualche modo le trippe; in particolare ho elaborato tutta una serie di semplici ricette per l'aperitivo, curiosando per il blog ne troverete parecchie, trovo che questa parte del cosiddetto quinto quarto (le frattaglie) si prestino in maniera fantastica per deliziosi finger. Questa volta ho optato per un misto di trippe, in pratica tutte le parte eccetto la cento pelli, poi per aggiungere sapore ho messo un po' di pomodori secchi disidratati in forno e per unire tra loro i due gusti, e arricchire il tutto, dell'ottima confettura di cipolle rosse. Per finire questa volta il croccante l'ho dato aggiungendo del sale grosso integrale, è fantastica la sapidità che apporta quando si scioglie in bocca insieme al resto del cibo.
Il risultato finale? FANTASTICO!!!!  un amico presente a questo aperitivo si è mangiato ben tre coppette mentre sorseggiava il Tequila Sunrise che avevo preparato (qui la ricetta)!

E voi come le preparate le trippe?




Ingredienti per due persone:


300 grammi di trippe miste  (gola, riccetto, castagnetto, gentile)
3 pomodori perini da disidratare (in alternativa alcuni pomodori secchi)
confettura extra di cipolle rosse
prezzemolo tritato
Sale grosso integrale
Olio evo

Se come me partite dai pomodori freschi tagliateli per il lungo in quattro parti quindi adagiateli su un fogli di carta da forno appoggiato ad una leccarda e fare appassire a circa 60 / 70 gradi in forno per 4 ore, in alternativa è possibile utilizzare dei pomodori già seccati e disidratati. Tagliare quindi a pezzettini i pomodori secchi, una decina circa, quindi metterli in una ciotola, tagliere con il coltello le trippe  su un tagliere a pezzetti e la gola a rondella (vedi foto su) e aggiungerle ai pomodori secchi, un cucchiaio di confettura di cipolle rosse, un filo d'olio, un po' di sale grosso integrale e una spolverata di prezzemolo trito fresco, amalgamare bene il tutto e sistemare il tutto in piccole ciotole, bicchieri  o piattini.

Il piatto è bello che pronto! Buon appetito e buon sant'Ambrogio a tutte e tutti!

5 commenti:

Elena ha detto...

che bella inventiva, complimenti!! mi piace!

max - la piccola casa ha detto...

grazie elena, ma ti assicuro è una ricetta facilissima

raffy ha detto...

la propongo a mia mamma...la divorerebbe!

Nani e Lolly ha detto...

L''happy hour è il tema del nostro primo contest!Passa a trovarci,se vuoi partecipare ci fa piacere!

Mary ha detto...

che bella sfiziosa!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis