15 lug 2011

I frullati: smoothie con frutto del baobab banana e yougurt intero di capra

In principio, quando ero piccolo alcuni eoni fa direbbe H.P. Lovecraft, c'erano le spremute di arancia o di limone, poi con i primi frullatori siam passatI ai frullati, ricordo ancora quando si andava  alla fiera al tecnohotel - bibe che proponevano frullate in diretta davvero improponibili e tutti a guardare estasiati,;i frullati erano all'inizio con il latte e bon, poi quelle di frutta e infine quelle di frutta e latte insieme, arrivato nel passaggio medie / superiori ecco scoprire i frappè, anche se a dire il vero... non sapevo ne allora ne ora quale differenza ci fosse dai frullati con il latte... ; sin ad arrivare ai giorni d'oggi ed ecco gli smoothies ...  Ora gli smoothies non son altro che dei frullati un po' polposi però ormai siamo talmente abituati a termini stranieri che ci siamo dimenticati il termine "frullata" e preferiamo "smoothie". Excursus simil nostalgico a parte ... vi presento il mio dolce, gustoso e ricco di vitamina C smoothy al baobab  e banana. Si avete lette bene al Baoab, forse non tutti sanno che (mi ricorda la settimana enigmistica...) che questo mastodontico albero africano produce dei frutti grandi dai 10 ai 40 centimetri la cui polpa oltre che gustosa e dolce è ricchissima di vitamina C (acido L- ascorbico), in media ne possiede 6 o 7 volte di più di un'arancia. Contiene anche sali minerali (K, P, Ca, Fe, Mn, Mg) e fibre sia solubili che insolubili in buone quantità, senza dimenticare la vitamina A e quelle de gruppo B, insomma un frutto davvero prezioso. In commercio lo si trova in varie forme tra cui una pratica è il Baomix, ovvero la polpa ridotta in polvere solubile senza aggiunta di zuccheri, proveniente da baobab di produzione biologica dal Madagascar.
Tornando al mio smoothie al baobab ho poi aggiunto un po' di banana  per dare consistenza, il latte e uno yogurt intero per dare cremosità. Il risultato davvero buono, fresco e gustoso, ideale per l'estate e poi sapendo tutte i benefici che apporta lo si beve ancor più volentieri.

Ecco quindi la ricetta per questo delizioso e davvero benefico smoothie al baobab e banana


Ingredienti
Latte parzialmente scremato
Yogurt intero magro
una banana
baomix
un cucchiaino di yogurt a piacere

Nel mixer, io ho usato lo Swizzz Cu, versare un vasetto di yogurt intero magro, quindi un bicchiere di latte parzialmente scremato freddo e due cucchiai di baomix,  aggiungere la banana, logicamente sbucciata e a tocchi (pezzetti) quindi a piacere aggiungere un cucchiaino di zucchero se lo volete molto dolce. Miscelare per bene e quindi versare in Tumbler grande, il bicchiere da long drink.


Buon week end a tute e tutti !

6 commenti:

raffy ha detto...

adoro i frullati, buonissimo questo!

°Glo83° ha detto...

non conoscevo il frutto del baobab...grazie delle informazioni! questo smoothie deve essere buonissimi e energizzante!!! ;)

Rafil ha detto...

ah che nostalgia d'infanzia e che buoni i frullatoni fatti dalla nonna, questo ha un aspetto delizioso ^_^ riuscirò a trovare il baobab, mha vedremo....intanto mi riempio gli occhi con il tuo smoothie o frullato ;)

Jul e Mo ha detto...

Ma tu hai un baobab in terrazzo? No,seriamente, dove hai trovato questi frutti?? ^^ Da noi già la Pescanoce è una rarità ancora un po' :)
Ci toccherà venire lì ad assaggiarlo :)
Buon weekend!!!

Cinzia ha detto...

con il tuo racconto-ricordo-excursus mi hai fatto tornare UNA GRAN VOGLIA di frappé, ne andavo matta e ricordo che lo facevano col latte + gelato gusto a scelta.
La polvere del frutto di baobab è quanto di più ianspettato potessi sognare ;) se la trovo..!

Cristiano ha detto...

complimenti per il blog ;))
da oggi ti seguo pure io
cioa cris
www.ilcucinotto.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis