24 lug 2008

La ricetta del non stufato di vitellone con i carciofi

Non è la prima volta che cimento in una ricetta di un non qualcosa, lo so può sembrare una contraddizione quasi una non ricetta, ma voi uno stufato senza patate come lo chiarireste? L'idea mi è venuta incominciando una pratica consolidata in casa mia: l'operazione svuota freezer, in questo periodo dell'anno lanciamo un classico turn over delle scorte, razioni k, materie prime, acquistate durante l'anno e lasciate nelle nevi eterne del congelatore. In particolare gli ingredienti principali di questo piatto escono proprio dalla ghiacciaia.

Visto gli ingredienti che avevo a disposizione ho pensato subito allo stufato solo che non volevo appesantirlo con le patate e la loro massa amidosa, siamo pur sempre in estate, e così è nato questo semplice non stufato, utilizzando un bel pezzo di vitellone e dei cuori di carciofo che avevo congelato in precedenza.

ecco la ricetta per questo non stufato, ma poi chi ha detto che lo stufato deve per forza avere le patate?

Ingredienti per due persone

un pezzo di vitellone di circa 500 gr da stufato / spezzatino
un decina di cuori di carciofo
una manciata di funghi secchi
vino rosso (io avevo un ottimo dolcetto di Dogliani)
cipolle, carote, sedano e aglio tritati (io spesso preparo il trito e lo congelo)
sale
noce moscata
semi di senape
pepe rosa
olio evo

Mettere a bagno nel vino rosso i funghi per una mezz'oretta, intanto tagliare la carne a pezzettoni e far rosolare per alcuni minuti in casseruola insieme al trito di verdure e 4 cucchiai di olio evo (sapete tutti che EVO significa semplicemente Extra Vergine di Oliva vero? io all'inizio non lo sapevo ...), quindi versare due bicchieri di vino rosso, i cuori di carciofo (quelli più grossi tagliateli a spicchi) e i funghi ammollati, coprire e cuocere a fiamma moderata per 40 minuti, eventualmente aggiungendo ancora un po' di vino rosso se asciuga troppo, passato il tempo aggiustare di sale, grattare un po' di noce moscata, aggiungere un cucchiaio di semi di senape e un po' (a piacere) di bacche di pepe rosa. terminare la cottura per altri dieci minuti facendo svaporare leggermente.

sistemare al centro del piatto e buona operazione svuota freezer a tutte e tutti

12 commenti:

Fra ha detto...

Evviva le non-ricette se questo è il risultato. L'abbinamento con i carciofi mi sembra molto stuzzicante, e non fa certamente rimpiangere le più classiche patate
Un saluto

stefano ha detto...

secondo me a Roma si sarebbe chiamato "volgarmente" spezzato ai carciofi.
Ed è una delle mie ricette preferite, infatti di solito lo spezzatino si fa con le patate ma io preferisco di gran lunga i carciofi (e/o piselli)

Mercè ha detto...

Mi piace questo stufato non stufato.
Noi mangiamo spesso il stufato senza patate ,ma nella mia regione, l´Empordá ,le chiamamo platillo

unika ha detto...

son daccordo con te...chi lo ha detto che lo stufato deve essere fatto per forza con le patate...il tuo con i carciofi è perfetto...buona giornata:-)
Annamaria

Mariluna ha detto...

A ma piace molto questo non stufatino, pur non amando troppo la carne...i carciofi gli danno di sicuro quel aroma che piace proprio a me...buona giornata :)

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

mi piace il sapore che i carciofi lasciano sulla carne.. gnamm e poi, chi lo dice che lo stufato vuole le patate?!?!
Con sto caldo poi!!

p.s. quando vuoi passa a ritirare un premio =)

Dolcetto ha detto...

Che buono dev'essere con i carciofi, io li adoro!

Pamy ha detto...

Ciao, sono venuta a sbirciare il tuo blog, moolto molto carino complimenti;)
a presto

GràGrà ha detto...

L'importante nella vita è....sperimentare, sperimantare,sperimentare....e così anche in cucina. Lo stufato non stufato...sembra...parlare da solo!

Luca and Sabrina ha detto...

Ottima reinterpretazione dello stufato! Senza patate è molto più leggero, poi comunque quel mix di ingredienti lo rende un bel piatto, gustosissimo e tanto, tanto goloso!
Baci da Sabrina&Luca

Pamy ha detto...

Bello questo stufato, e dev'essere anche buonisssssimo:)

kabonfootprint ha detto...

Gracias! for your help, I really need it..and also thanks for sharing your ideas because at the same time I am also trying my best to learn how to prepare (decent meals :-) Busby SEO challenge

KabonFootPrint

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis