03 gen 2008

una pasta un po' diversa: mezze penne con funghi porcini e bacon croccante

Non preparo molto spesso la pasta, anzi potrei direi che non son un grande amante di questo piatto nazionale, così le volte che mi viene richiesto di cucinare un primo a base di pasta nei suo vari formati cerco di cercare o inventare qualche preparazione o condimento particolare.

L’occasione questa volta è venuta dalla verifica mensile del freezer; verso settembre avevo comprato e preparato qualche porcino, quelli avanzati li avevo congelati per quest’inverno, così quando li ho visti ho detto: “ti va bene se preparo delle penne con i funghi?” la risposta della fra è stata affermativa e ho incominciato le mie elucubrazioni mentali per cercare qualche condimento particolare, volevo evitare il classico tuccu de funzi o sugo di funghi dir si voglia. Alla fine ho optato per il bacon, volevo dare un gusto croccante, ed è li che mi è venuto in mente il bacon con le uova, per questo motivo (come per la amatriciana) ho cucinato a parte questa particolare pancetta, ho poi usato un po’ di latte al posto della panna per non caricare troppo di grasso il piatto e infine ho dato un po’ di colore con del triplo concentrato di pomodoro, oltretutto fa molto bene visto l’altro contenuto di licopene.

La riuscita del piatto è stata ottima, un funghi si son ben armonizzati con il gusto croccante del bacon rendendo molto piacevole questo piatto di pasta.

Ecco quindi la ricetta per preparare queste ottime mezze penne con funghi porcini e bacon croccante

Ingredienti per due

160 gr di mezze penne
200 gr di funghi porcini
100 gr di bacon a fette
1 cucchiaino di triplo concentrato di pomodoro
2 scalogni tritati
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
“due dita di bicchiere di latte” ovvero andate a occhio …
Vino bianco secco
Un cucchiaio di olio evo
Sale e noce moscata

Tagliare a dadini di circa un centimetro i porcini, tagliare a julienne larga il bacon, far saltare quest’ultimo in padella per alcuni minuti sono a che non risulta croccante, levarlo dalla padella e conservarlo in un piatto. Mettere su l’acqua per la pasta quando bolle aggiungere il sale e incominciare a cuocere la pasta, nella padella dove è stato preparato il bacon aggiungere un cucchiaio d’olio e il trito di scalogno, far appassire dolcemente quindi aggiungere la dadolata di funghi porcini, cuocere per 5 minuti dolcemente, bagnare col vino bianco e far svaporare,salare e dare due belle grattate di noce moscata, aggiungere quindi il concentrato di pomodoro, il prezzemolo tritato e il latte fare cuocere per qualche minuto sinché non di rapprenda un po’ la salsa, tenere al caldo. Quando pronta scolare la pasta e aggiungerla alla padella, aggiungere anche il bacon, far saltare per un paio di minuti e servire al centro dei piatti.

Buon appetito a tutte e tutti questa ottima e profumata pasta.




Technorati Tags: , , , , ,

12 commenti:

Cuocapercaso ha detto...

Anche io non sono una appassionata della pasta: ne consumo davvero poca... Ma questo piatto mi intriga molto!
ciao e...buon anno!!

Grazia

CoCò ha detto...

un accostamento classico ma sempre d'effetto 8farei follie per un piatto così) Buon anno

anna ha detto...

Funghi porcini...rendono fantastico qualsiasi piatto. Complimenti Max!

Dolcetto ha detto...

MAx non ho fatto in tempo a passare per gli auguri di buon Natale, ma ci tenevo a raddoppiare quelli di buon anno!!! Anche perchè il 2008 porterà per voi una grossa e felicissima novità, sarà sicuramente un anno importante, prezioso, gioioso, emozionante, commovente... e chi più ne ha più ne metta!!! Auguri!!

nightfairy ha detto...

Buon anno! :)

Tatiana ha detto...

Io a differenza di Grazia adoro i primi devo dire che l'ora di tirar fuori i miei porcini e farla domani ;) Buon anno!

caravaggio ha detto...

l'idea del becon m'intriga buona giornata

k ha detto...

ciao max! buon anno pieno di felicità per te e franscesca! Ma quanto buon pesce hai cucinato in queste feste? ora ti rubo qualche bella ricetta! L'hai vista la neve?
a presto!

Palmy ha detto...

Grazie della visita al mio blog, molto bello anche il tuo... ci si rivede!

cocozza ha detto...

Ma che buona questa pasta ma come si fa a fare un pò di dieta? bha!meno male che sono finiti i porcini quest'anno è stata un'annata magra però io copio e incollo.
ciao cocozza

iomilanese-laura ha detto...

mannaggia, Max, non posso più mangiare funghi! Mi sono avvelenata sei anni fa, sai sono proprio finita al centro antiveleni e quindi addio ai porcini, ai sughetti, alle cappelle fritte e grigliate e alle insalatine con gli ovuli. Alcuni sostengono che quando ti ha fatto male qualcosa, poi lo rifiuti ( e non solo relativ al cibo)E invece guardo le tue mezze penne e deglutisco..a vuoto! Però mi rimane tutto il resto che oggettivamente non è poco.ciao

popa ha detto...

molto invitante....
sono entrata nel tuo blog per caso...molto bello complimenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis