12 nov 2007

La ricetta del tempura (tenpura) di acciughe o alici dir si voglia


Sabato mattina ho comprato delle ottime acciughe ad un buon prezzo (7 euro al chilo, da voi è buono?), studiando come prepararle ho pensato ad una tempura, anzi sarebbe più esatto ad un tenpura, si tratta di una tipica preparazione giapponese, usata per verdure e pesce, in pratica una pastella ottenuta con acqua ghiacciata e farina, spesso viene aggiunto anche il rosso d’uovo e in una alcuni casi la birra, io ho scelto la versione più semplice fatta di sola acqua e farina.

Vi consiglio di cucinare le acciughe passate nel tempura in abbondante olio caldo a poco alla volta in modo da non diminuire troppo la temperatura dell’olio.

La ricetta e la preparazione sono semplici mentre al palato queste acciughe sono risultate molto gustose, croccanti, saporite, a farla breve ottime! Una ricetta che consiglio.

Ecco quindi la ricetta per questo (a) tempura di alici o acciughe. (ancioue in zeneize)


Ingredienti per due persone

500 gr di acciughe
Una tazza di farina di grano
Una tazza d’acqua gelata
Alcuni cubetti di ghiaccio
Olio di semi di arachide
Sale

Pulire le acciughe eliminando la testa e le viscere. In una bull versare l’acqua ghiacciata e la farina mescolando fino a far diventare omogeneo, aggiungere quindi i cubetti di ghiaccio. Scaldare abbondante olio in padella portandolo sino a circa 160 gradi (da ikea vendono un termometro elettrico con un ago a pochi euro). Passare quindi le acciughe nella pastella e cuocerle per alcuni minuti nell’olio bollente poche alla volta. È importante che la pastella sia bella fredda e l’olio caldo, così risulterà bello croccante.

Scolare le acciughe (eventualmente lasciare asciugare su della carta assorbente), salare e mangiarle calde!


Technorati Tags: , , , , ,

4 commenti:

ilovemyloft ha detto...

Direi che a Milano 7 Euro al kilo per le acciughe (chissà poi se fresche davvero!) non è affatto male :)
Come mai hai scelto proprio l'olio di semi di arachide? Va bene anche quello di semi di girasole?

nini ha detto...

buoona la tempura!!
Qui trovare le acciughe...dura, dura!!

Aiuolik ha detto...

Buona la tempura, ma di acciughe (o alici!) non l'ho mai assaggiata!

Ciao ciao,
Aiuolik

max - la piccola casa ha detto...

x ilovemyloft: ho scelto come olio quello di arachidi perché non incide molto nel gusto e va bene per friggere in quanto è ricco di adidi grassi monoinsaturi (tipo l'olio di oliva), questa caratteristica lo fa resistere meglio alle alte temperature come l'olio di oliva. Quello di mais, come quello di girasole, ha più polinsaturi, e quindi un po' meno indicato per le fritture ad alta temperatura.

x nini: sono così difficili da trovaere da te le acciughe?

x aiuolik: neanche io l'avevo mai assaggiata :-) ho provato sabato ed è risultata ottima!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis