16 ott 2007

Scampi saltati con germogli di soia su riduzione di porto

Questa ricetta l’ho ideata nei giorni scorsi e l’ho preparata sabato a pranzo, è un antipasto semplice ma gustoso dai particolari profumi e sapori dati dai 3 ingredienti. Come sempre l’importante è la qualità delle materie prime, utilizzare un buon porto e degli ottimi scampi, se non li trovati freschi potete provare con quelli surgelati, anche se certamente il gusto potrebbe cambiare.

Il risultato è stato ottimo, la soia e gli scampi si sono fusi ottimamente (è un abbinamento da provare anche con altri pesci, molluschi, crostacei, …) e la semplice riduzione di porto, oltre che dare colore ha arricchito col suo gusto caldo e speziato. Un piatto sicuramente da rifare magari aumentando le dosi ed “elevandolo” a secondo.

Ecco quindi la ricetta e la preparazione per cucinare questi scampi saltati con germogli di soia su riduzione di porto rosso.

Ingredienti (x 2 persone)

Una dozzina di scampi medi freschi
100 gr di germogli di soia
250 cc di un buon porto rosso
Sale e pepe
Olio EVO

Pulire gli scampi eliminando le teste ed estraendo la coda, eliminare anche il sottile budello nero in quanto spesso da gusto amaro. Non gettate via le teste e le piccole chele, perché possono essere utilizzati per un ottimo fondo di crostacei da utilizzare con risotti o zuppe di pesce.

Per preparare la riduzione versare il porto in un bolli latte (il gamellino dove si prepara / ava il latte per la colazione, voi come lo chiamate?), farlo quindi ridurre a fiamma morbida sino a che il suo volume non è diventato circa un quinto.

Lavare i germogli di soia, scolarli quindi per bene. In una padella versare un filo d’olio e stenderlo per bene in modo che crei una sottile patina, accendere la fiamma far scaldare la padella, aggiungere quindi i germogli di soia e le code d scampi. Far saltare velocemente per alcuni minuti. Aggiungere sale e pepe e ancora un piccolo filo d’olio di oliva extravergine, far saltare ancora per un minuto.

Versare in ogni piatto alcuni cucchiai di riduzione di porto a specchio, aggiungere quindi gli scampi e i germogli di soia saltati.

Buona appetito con questo semplice ma gustoso antipasto.

Technorati Tags: , , , , ,

7 commenti:

Aiuolik ha detto...

Interessante abbinamento soia e scampi...e siccome qui il pesce fresco si trova potrei anche provarlo :-)

Ciao,
Aiuolik

k ha detto...

Bella ricetta. Io non sono molto pratica di riduzioni... ma questa sembra davvero interessante (buono il porto!!!)
ciao

nightfairy ha detto...

Molto stuzzicante questo antipasto!

CoCo ha detto...

Io da qua non posso passare, il pesce come si cucina nella piccola casa non lo fa nessuno, che gola che mi fa questo piatto

Marika ha detto...

La riduzione di porto ... bbbbona!
L'ho assaggiata a Roma da sforno su una pizza strepitosa con dello Stilton, se passi vai sul sicuro!
Marika

max - la piccola casa ha detto...

X Aiuolik: puoi provare ad abbinare la soia anche con altri pesce, mi viene in mente il tonno e altri crostacei.

x k: lka riduzione è molto semplice e gustosa, ma soprattutto molto semplice da preparare

x nightfairy: si ero molto intrigante il gusto.

x coco: grazie per il complimento, ma ho moltissimissimo da imparare in merito.

x marika: non sono una gran amante della pizza, però con la riduzione di porto potrebbe essere intrigante.

Imma ha detto...

Stuzzicante questa ricettina!!! Soprattutto per l'uso del porto!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis