27 dic 2006

Negroni in spuma (cocktail al sifone)


Uno dei miei aperitivi preferiti e' da sempre il Negroni, cosi' per il 24 ho pensato di preparalo in una versione un po' diversa ...

Avevo gia' fatto qualche esperimento in passato, in particolare con la gelatina avevo preparato die cubetti di negroni, molto gustosi e coreografici.
volendo ero' cambiare ho pensato di prepararlo col sifone in uno spirito emulativo di Ferran Adria...

La preparazione e' piuttosto semplice, pero' prevede un qualche ora in frigorifero per far "agire" la gelatina.

Se si vuole una versione piu' "cremosa" e meno "schiumosa" conviene raddoppiare la dose di gelatina.

Ingredienti

75 cc di Gin
75 cc di Vermouth rosso Martini
75 cc di Bitter Campari
150 cc di acqua
1 foglio di gelatina (colla di pesce)
1/2 arancio spremuto
1 capsula d'aria

Ammorbidire la gelatina in poca acqua, intiepidire i 150 cc di acqua e scioglierci la gelatina.
Versare i 3 alcolici nel sifone insieme alla spremuta di arancio, aggiungere quindi la gelatina scolta nei 150 cc di acqua, chiudere il sifone e agitare per miscelare, inserire quindi la capsula d'aria e scuotere. Riporre quindi in frigo per almeno 4 ore.
Le dosi indicate vanno bene per 4 /6 bicchieri da cocktail. Come decorazione si puo' aggiungere un fettina di arancia sul bordo del bicchiere.

Se vi interessano altri cocktail a questo link tutti quelli che ho postato finora



cucina molecolare

4 commenti:

Mo ha detto...

Interessante, peccato che io non abbia un sifone. Da chimico ed estimatore del Negroni non posso che apprezzare l'idea. Ultimamente stavo pensando a qualcosa di simile applicato all'Americano, ma per ora non ti svelo i dettagli perchè potresti rubarmi l'idea! Ciao e complimenti per il blog.

max ha detto...

Ma dai... anche io "nasco" chimico, nel senso che e' quello che ho studiato sia alle superiori che all'universita'....

fammi sapere quando hai elaborato la tua ricetta!

Anonimo ha detto...

Volendo fare una Caipiroska alla fragola cremosa... se filtro bene la fragola frullata e agli ingredienti base aggiungo tot grammi di gelatina potrebbe funzionare?
Sono sopratutto preoccupato per l'aggiunta di frutta frullata e di eventuali impurità che possano bloccare/rompere il sifone.
Sì certo si potrebbero usare dei succhi di frutta commerciali... ma volete mettere fare un Bellini con il succo di pesca del supermercato? :D

Massimiliano Fattorini ha detto...

Potresti provare ad usare un passino con maglie molto fini in modo da bloccare anche i semini delle fragole (ne han tantissimi. Logicamente venendo mancarti la parte solida o rimasta tale dovrai più fragole.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis