22/mag/2014

Come cucinare il pesce senza sporcare: cartoccio di pagelli in padella con aneto, menta e erba luisa



Che mi piace il pesce penso sia abbastanza assodato ormai, delle oltre 900 ricette che ho pubblicato ad oggi, la categoria maggiore è proprio il pesce, questa volta ho pensato di proporre una semplice ricetta che ha anche il pregio pressoché di non sporcare la padella ... ovvero un cartoccio di di pagelli fragolini con erbette fresche, in particolare il fantastico aneto, la profumatissima menta e l'agrumata erba luisa (molti si sbagliano chiamandola citronella ...). In pratica pesce si cuoce nel suo stesso vapore e quello delle erbette, grazie al cartoccio a pacchetto fatto con la carta stagnola (alluminio) e la padella (a meno che non si buchi la carta) resta pressoché linda, fa solo da tramite per il calore, permettendo di preparare un ottimo cartoccio senza dover accender il forno, che col caldo ... non è proprio il massimo ..

Per questo piatto ho usato dei pagelli ma la preparazione si presta tendenzialmente a qualsiasi pesce, ad esempio in passato se non ricordo male avevo preparato degli sgombri con curry in un cartoccio simile, quindi con un ampia possibilità di abbinamenti pesce / erbette.

Ecco quindi la semplice e veloce ricetta per prepara questo ottimo e gustoso cartoccio di pesce in padella con pagelli alle erbette.

Ingredienti per tre persone:

tre pagelli
un limone non trattato
aneto fresco
menta fresca
erba luisa fresca
vino bianco secco
pepe nero, bianco e rosa
Olio evo
sale fino

Pulire ed eviscerare i pesci quindi inserire al loro interno una fetta di limone non  trattato, qualche foglia di menta e erba luisa, un rametto di aneto, quindi un pizzico di sale. Tagliare un pezzo di carta di alluminio (carta stagnola grande abbastanza per richiudere per bene all'interno i pesci, quindi sistemarci sopra i pagelli, aggiungere un po' di pepe rosa e una grattata a piacere di pepe bianco e nero, versare un filo di oli di oliva extravergine, un goccio di vino bianco secco quindi aggiungere ancora un po' di erbette, trasferire in una larga padella o bistecchiera quindi chiudere per bene la carta formando un pacchetto. Cuocere a fiamma media per una decina di minuti al massimo. Aprire con cautela il pacchetto (attenti al vapore) quindi serviri i pagelli al centro dei piatti decorando con qualche erbetta rimasta.

Buon appetito a tutte e tutti!

Se vi interessano altre ricette a base di pesce cliccate qui!


10 commenti:

Luna B ha detto...

Per me che cucinare il pesce è una vera odissea, ogni volta che vedo una persona appassionata e capace è un vero piacere. Oltretutto poi tu non solo hai maestria nel cucinarlo ma anche nell'utilizzare le tue magiche spezie ed erbette dell'orterrazzo per cui sono doppiamente piacevolmente colpita!

Massimiliano Fattorini ha detto...

Grazie Luna, in realtà cucinare il pesce è facilissimo, poi io uso un vecchio consiglio che mi diede mio padre, era un cuoco, cioè "quando ti chiedi se sia cotto lo è già troppo..." e funziona spessimo :-)
per le spezie e le erbette mi spiace semplicemente sperimentare e giocare con i sapori e i profumi :-)

Luna B ha detto...

Ottimo consiglio che terrò a mente se mai avrò il coraggio di cimentarmi nella preparazione di piatti a base di pesce :D

Rosa ha detto...

Cucini molto bene il pesce. Comunque il segreto del sapore, tu lo saprai, è la freschezza. Ciao! cucinadirosa.blogspot.it

consuelo tognetti ha detto...

Riesci sempre a regale dei consigli davvero preziosi, grazie! Passarti a trovare è sempre istruttivo oltre che un grande piacere!
Buona serata Max e a presto!
la zia Consu

Massimiliano Fattorini ha detto...

Grazie Luna, e se fai qualche prova fammi sapere!

Massimiliano Fattorini ha detto...

Grazie Rosa, certo che il pesce lo so cucina fresco e fortunatamente ad ora non ho ancora trovato qualcuno che me l'abbia cucinato andato :-)

Massimiliano Fattorini ha detto...

Grazie Consuelo, gentilissima come sempre!!!

Rosa ha detto...

Forse non mi sono spiegata bene, intendevo dire fresco e non decongelato!!! :D Ciao Rosa

Anonimo ha detto...

Ι ɑppreciate, result in I found exactly what ӏ used to be having a
look for. You've ende my four day long hunt! God Bless you man. Havee a
nice dаy. Bye

my web-sіte; yankeeautoglass.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis