8 giu 2013

Un'ottima ricetta per un gustoso secondo: Tournedos di filetto di maiale fiammati al brandy con crema di gorgonzola


La piccola Ginevra sino all'altro giorno non aveva mai assaggiato la gorgonzola, anzi ogni volta che provavo a fargliela assapora rispondeva con un sonoro "Bleah!". Ma poi ..., citando  un famoso film di qualche anno fa, "E venne al giorno!".  Come ho scritto su Facebook ho preparato un mio classico: i tournedos di filetto di maiale fiammati nel brandy con crema di gorgonzola. E il miracolo fu... anzi... Ginevra non solo ha apprezzato la morbidezza e il sapore dei dischetti di filetto, ovvero i tournedos, ma ha voluto il bis di crema di gorgonzola per far scarpetta ... Quindi un successo pieno, e stamattina dal formaggiaio mi ha chiesto: "papà l'hai presa la gorgo?" :-)

La ricetta per questo gustoso e succulento secondo è davvero semplice e veloce da preparare; basta tagliare il filetto di maiale a dischetti alti un dito e farli andare in una padella rovente bagnandoli alla fine con il brandy che si incendia per il calore. Nella stessa padella, dove sono rimasti i fondi cottura, poi faccio sciogliere il gorgonzola insieme alla panna, che sgrassa (si fa per dire ...) e rende più cremosa la salsa. Una vera delizia, considerando che si arricchisce  con il sapore della carne e del Brandy. Un piatto che vi assicuro è davvero delizioso, saporito, gustoso, senza considerare che il filetto di maiale costa circa un terzo del filetto di bovino... di solito qui a genova circa 10 / 11 al chilogrammo, e di questi tempi se si può risparmiare ...
L'importante, come spesso ho già detto per la carne, è far andare temperatura alta all'inizio i pezzi di filetto, in modo sia da "saldare" la superficie così da contenere all'interno gli umori e i sapori, sia soprattutto per far avvenire le ormai famose reazioni di Maillard,ovvero la reazione tra zuccheri e proteine, che avvengono a temperature superiori ai 100 gradi (per la precisione sopra i 140) e sono responsabili, ad esempio nella carne, del gusto di "cotto alla brace".

Ecco quindi la ricetta per questi fantastici e ottimi tournedos di filetto di maiale fiammati al brandy con crema al gorgonzola.

Ingredienti per due persone

300 grami di filetto di maiale
un bicchierino di brandy
100 grammi di panna da montare
100 grammi di gorgonzola
erba cipollina fresca
sale e pepe.

Eliminare dal filetto l'eventuale grasso in eccesso quindi tagliarlo a fette tutte spesse circa un dito,. Far andare su una padella rovente, girandoli alcune volte in modo che non si attacchino per alcuni minuti, versare quindo il brandy, salare e pepare a piacere quindi far infiammare e terminare la cottura a fiamma morbida per un paio di minuti. Levare le fette di carne e metterle da parte coperte con la stagnola. Nella stessa padella versare la panna da montare e il gorgonzola tagliato  pezzetti, far fondere a fiamma dolce rimescolando.

Sistemare i tournedos di filetto di maiale al centro del piatto, quindi aiutandosi con un cucchiaio ricoprirli ( toppare ) con la crema di gorgonzola, decorare quindi a piacere con degli steli di erba cipollina fresca.

Buon appetito e buon week end a tutte e tutti!


6 commenti:

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

davvero un secondo da un gusto davvero deciso...
lia

Manuela e Silvia ha detto...

Con una carne così dolce, il gorgo ci sta davvero bene ! Copiamo la ricetta...essendo manti di questo formaggio!
baci baci

Angelica p ha detto...

effettivamente il gorgonzola è un formaggio dal sapore forte...però se si amalgama con gli altri alimenti li rende speciali...

Tiziana ha detto...

Questa è da copiare!!

lucy ha detto...

da quando l'hai postata e vista su Fbn che mi intriga ma non avevo avuto ancora il tempo di leggerla.mi piace molto e sono sapori che io personalmente adoro molto

Erica Di Paolo ha detto...

Woww, curiosissima!!! Credo sia un ottimo abbinamento di gusti. Bravo!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis