13/gen/2013

Le ricette per un mondo capovolto: Nido di verdure con gamberi e vinaigrette all'aceto balsamico

Ed ecco promessa l'ultima ricetta che ho preparato per gli antipasti de cenone di capodanno, questa volta l'idea m'è venuta inventato una favola storia per la mia piccola principessa Ginevra, le avevo chiesto di provare ad immaginarsi u mondo capovolto, un mondo strano e fantastico dove gli uccelli volavano sott'acqua e i pesci nidificavano sugli alberi, lei guardandomi interessata mi ha chiesto "E... come sarebbero fatti i nidi dei gamberi?" In quel preciso istante mi è venuto in mente che avrei potuto preparare dei nidi per i gamberi, e in un battibaleno avevo la ricetta pronta in testa.  E' pazzesco come alle volte l'ispirazione per qualcosa ci viene nei momenti più impensabili, ma mi ricordo che era lo stesso quando scrivevo le canzoni per il mio complesso e lo stesso mi capita ora per le ricette...

Ecco quindi come preparare questa che viene direttamente dal mio "Mondo Capovolto" i gamberi nel loro nido di verdure.

Ingredienti per 4 persone

8 gamberi
un cetriolo
una carota
una costa di sedano
Aceto balsamico di Modena
succo di lame
olio evo
sale  e pepe
Prezzemolo per decorare

Pulire i gamberi eliminando le teste, non buttatele via perché ci potete preparare un ottimo brodo o una bisque, quindi sgusciare la coda e aiutandosi con coltello incidere il dorso ed eliminare il budello nero che potrebbe dare un gusto amarognolo, cuocerli quindi al vapore per alcuni minuti, aromatizzando l'acqua con il succo di mezzo lime.

Pelare la carota e tagliarla a julienne nel senso della lunghezza, pelare il cetriolo e tagliare anche lui a julienne nel senso della lunghezza avendo l'accortezza di fermarsi prima della parte con i semi. Tagliare pure la costa di sedano a julienne, condire le verdure con poco olio sale e pepe. Trasferire un po' delle verdure in ogni coppetta quindi con una forchetta girarli, come per prendere gli spaghetti, sino a formare un piccolo nido, mettere all'interno 3 o 4 gamberi cotti precedentemente, in un biberon versare un po' d'olio extra vergine di oliva e la metà di aceto balsamico, agitare bene quindi versare sopra i gamberi la vinagrette, aggiungere quindi qualche ramoscello di prezzemolo fresco per decorare.

Buon appetito a tutte e tutti!


4 commenti:

Ely ha detto...

Un'altra meraviglia.. non ho parole! Che splendore e che raffinatezza! Complimenti di vero cuore! :)

ricette in tacchi a spillo ha detto...

Bellissimi questi nidi, freschi e gustosi allo stesso tempo!

Vale

Massimiliano Fattorini ha detto...

grazie Ely!!! gentilissima come sempre!

Massimiliano Fattorini ha detto...

grazie tacchia a spillo, è proprio quello che volevo comunicare con la ricetta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis