10 apr 2012

Ricicliamo ? Alici in carpione con salvia ananas e Vincotto di primitivo agrodolce

Ho scelto di iniziare il titolo di questo post con la parola "ricicliamo" perché questa è una tipica ricetta della cosiddetta della cucina del riciclo, ovvero la sana abitudine di riutilizzare per qualche piatto eventuali avanzi di altre portate,  nel caso della ricetta di oggi il risultato è stato così buono che veniva voglia di avanzare di più la prossima volta.... La ricetta è molto semplice, il classico carpione di acciughe, impreziosito però dal ottimo sapore agrodolce del vincotto primitivo e dal profumo della salvia ananas, una varietà di salvia dal intenso sapore di ananas ... che in questo periodo fiorisce con dei bellissimi fiori rossi tubulari, è molto semplice da coltivare in vaso sul balcone e può dare il profumo in più a molti piatti. Ho poi scelto di usare dell'aceto di mele perché trovo sia più delicato, mentre l'uvetta insieme al cipollotto rosso mi ha dato la giusta dose di dolcezza.  Il piatto è risultato davvero gustoso e saporito, ottimo l'agrodolce e il profumo, uvetta e cipolla si son amalgamate in maniera splendida e la panatura delle acciughe ha assorbito in modo perfetto il carpione. Sia la Fra che Ginevra hanno particolarmente gradito il gusto agrodolce, tanto da farmi pensare di preparare molte più acciughe fritte la prossima volta in modo da avanzarne di più ....

Ecco quindi come ho preparato questa semplice ma gustosa versione delle alici in carpione:




Ingredienti per due persone

300 grammi di acciughe ( alici ) fritte avanzate
vinocotto primitivo
un cipollotto rosso
un cucchiaio di uvetta
Olio extra vergine di oliva
aceto di mele
vino bianco secco
sale
alcune foglie di salvia ananas

Spellare il cipollotto quindi tagliarlo a rondelle in una padella antiaderente con poco olio, quando incomincia a prendere colore aggiungere mezzo bicchiere di aceto di mele, mezzo bicchiere di vino bianco secco e un cucchiaio di uvetta, far andare per un paio di minuti facendo svaporare l'acido acetico, quindi aggiungere due cucchiai di vincotto di primitivo, alcune foglie di salvia ananas e aggiustare di sale, far andare ancora un minuto, sistemare in una boulle le alici fritte quindi versarci sopra il "carpione" preparato in padella, far quindi riposare per circa 30 minuti. Servire quindi al centro del piatto e decorare con un ciuffo fiorito di salvia ananas fiorito.

Se vi interessano altri carpioni, tempo fa avevo pubblicato la ricette delle Acciughe alla Giada.

Buon appetito a tutte e tutti!

2 commenti:

Yrma ha detto...

Mi colpiscono sempre i tuoi abbinamenti insoliti e stuzzicanti, trovo che il bello della cucina sia proprio questo...proporre unioni di sapori nuovi che arriscono il palato ed aprono la nostra mente. Bravissimo!

Ale ha detto...

Come abbinamento è davvero insolito, mi incuriosisce parecchio... ciao

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis