02 gen 2009

Sogliola di Dover al vapore di champagne ( o spumante metodo classico ) con burro fuso all'anice stellato e salvia

L’argomento del post di oggi è uno degli antipasti che ho preparato per la cena del veglione dell’ultimo dell’anno, gli altri li posterò nei prossimi giorni. Era un bel po’ di tempo che non mangiavamo delle sogliole e fortunatamente la mattina del 31 dicembre dal mio pesci vendo ho trovato due ottime sogliole di Dover. Volevo inoltre prepararle in maniera particolare e profumata, adatta diciamo per la serata dell’ultimo dell’anno, ho così inventato questa semplice ricetta procedendo ad una cottura particolare al vapore, ma non a del semplice vapore, ho pensato che potevo usare al posto dell’acqua dello champagne, ovviamente a tal proposito va anche bene un qualsiasi buono spumante metodo classico, Franciacorta, Trento, … qualsiasi. Questi vini apportano un interessante profumo di “crosta di pane” tipico dei loro lieviti che impreziosisce in maniera particolare il pesce; inoltre ho pensato di condire il tutto con un buon burro fuso all’anice stellato e salvia.

Un piatto semplice ma molto gustoso ricco di profumi e sapori che può benissimo essere proposto anche come secondo.

Ingredienti per due persone

Due sogliole
3 bicchieri di champagne o spumante metodo classico
2 bacche di anice stellato
4 foglie di salvia 3 bicchieri di champagne e spumante metodo classico
Fior di sale
Un cucchiaio di burro

Pulire la sogliola eliminando la pelle e le viscere; versare i 3 bicchieri di champagne nella pentola per la cottura a vapore, sistemare quindi nel cestello le sogliole e chiudere il coperchio, accendere la fiamma e far cuocere al vapore per pochi minuti, cinque al massimo.
Nel frattempo far sciogliere a fiamma molto bassa il burro con le bacche di anice stellato e la savia sminuzzato.
Sistemare la sogliola al centro del piatto, salare leggermente e versare sopra il burro fuso.

Buon appetito e buon nuovo anno a tutte e tutti, che sia un 2009 bellissimo!!


Technorati Tags: , , , , ,

5 commenti:

Val ha detto...

Che bella idea per una cottura a vapore diversa dal solito e gustosa. Auguri di buon anno!

mike ha detto...

che bbbuona.....mi piace l'idea delle spezie, del vapore..insomma mipiace questa combinazione..baci e buon 2009

max - la piccola casa ha detto...

x val: grazie e buon anno anche a te!

x mike: si è stata una combinazione veramente indovinata. Buon anno anche a te!!

sbrylly ha detto...

ottima la sogliola fatta in questo modo.. normalmente non la faccio xkè come tipo di pesce non mi esprime idee, ma questa ricetta sicuramente la voglio provare.

deborah ha detto...

champagne per brindare ad un incontro .... diceva una canzone credi di nicola di capri...

giusto ieri con la mia compagna ci siamo un po' ubriacate con lo champagne per festeggiare il nostro incontro anni addietro, ora con quello che è avanzato preparerò questa fantastica sogliola!

grazie grazie grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis