06 giu 2007

Filetti di nasello con brunoise di pomodori, rondelle di olive, capperi e finocchio selvatico



Nella piccola casa, in vista delle ferie di metà luglio, stiamo entrando nel periodo sbrina e pulisci freezer, ovvero alcune settimane in cui cerchiamo di far fuori tutto quello che abbiamo immagazzinato nel freezer nelle ultime ere, alle volte spuntano dei sacchetti su cui non è scritto nulla e poi dopo averlo scongelato scopri che è proprio quell’ingredienti che avevi cercato per tutta la casa qualche giorni prima, alle volte capita come ieri di dover preparare un piatto con un ingrediente che il più delle volte non è che ti esalti ma lo avevi comprato tempo fa a mo di razione k (non si sa mai quello che può succedere, forse anche perché ieri abbiamo guardato la prima puntata di Jericho). L’ingrediente in questione è il filetto di nasello.

Dopo averlo fatto scongelare alla fra, ho cercato di ipotizzare una ricetta un po’ più gustosa e saporita, diversa dal solito, con gli ingredienti che avevo in frigio, magari con qualche verdura. Ho pensato quindi di elaborare una ricetta che avevo preparato tempo fa con il filetto di halibut, aggiungendo alcuni ingredienti e modificando il modo di cottura, ho quindi preparato questi filetti di nasello facendoli cuocere sul letto di pomodori, olive e capperi e aggiungendo alla fine il ciuffo di finocchio selvatico per far si che il suo gusto fresco (che quasi richiama l’anice mi apre) rimanesse inalterato.

Il risultato è stato ottimo, finalmente il filetto di nasello da me tanto osteggiata aveva preso un sapore particolare ed è risultato molto gustoso, tanto da potermi finalmente rispondere alla annosa domanda: e ora come lo posso cucinare questo filetto di nasello?

Buon appetito a tutte e tutti dalla piccola casa!

Ingredienti (x2 persone)

3 filetti di nasello
Una manciata di olive verdi snocciolate in salamoia
Una manciatina 2 cucchiai) di capperi sotto sale
1 spiccio d’aglio fresco
2 o 3 pomodori ramati
Un ciuffo di finocchio selvatico (si può usare anche l’aneto)
Olio extra vergine di oliva
Vino bianco secco
Sale e pepe
Per chi vuole un po’ di aceto di pomodoro.

Lavare i pomodori tagliarli a cubetti (brunoise); sgocciolare le olive e passarle sotto l’acqua per eliminare l’eccesso di salamoia, tagliarle quindi a rondelle; lavare sotto l’acqua i capperi in modo da eliminare il sale grosso. In una padella abbastanza capiente per conterei filetti di nasello separato, versare due cucchiai d’olio e lo spicchio d’aglio fresco, dorarlo a fiamma moderata ed eliminare quindi lo spicchio d’aglio, aggiungere quindi i cubetti di pomodoro, le rondelle di oliva e i capperi, cuocere con coperchio per una decina di minuti bagnando col vino bianco, e per chi vuole con un po’ di aceto di pomodoro (darà un po’ di acidità e richiamerà il gusto dei pomodori secchi) .

Aggiungere quindi i filetti di nasello sul letto di verdure, cuocere per due minuti, girarli, aggiungere il sale e il pepe e il ciuffetto di finocchio selvatico a pezzettini sopra i filetti di nasello. Cuocere ancora per due minuti.

Servire quindi i filetti e le verdure al centro del piatto.

Appena ritorna il pc a casa, pubblicherò ovviamente anche la foto!!


Technorati Tags: , , , , ,

7 commenti:

PlacidaSignora ha detto...

Qui a Genova non riesco mai a trovare il finocchietto selvatico..E pensare a a Roma ne ho il giardino pieno! :-(

max - la piccola casa ha detto...

io lo trovo abbastanza facilmente al mercato orientale in via xx.

lei ha detto...

Dopo l'esperienza di ieri sera mi sa che il prossimo boccone di pesce lo mangerò tra un mesetto ;-)
cmq ottima ricetta, sa davvero di buono!

scrittricexcasore ha detto...

la ricetta mi sembra interessante appena il marito è fuori la proverò con i miei piccoli...grazie

k ha detto...

Max, tra un po' fai più ricette di pesce di me!!! Voooglio le fotoooo!!
Io il finocchietto lo trovo dai miei in campagna in Valpolcevera :PP A volte lo faccio seccare, che è meglio di niente. Bella ricettina interessante :)

adina ha detto...

certo che puoi aggiungere un link! io aggiungo te, ok? :-) scoprirò con calma il tuo blog... di primo impatto, tutto sto verde, mi piace. ciao!

Anonimo ha detto...

Unforgettable moments in Tuscany, enjoy tour Tuscany & cooking classes, while staying at our luxury

villa... http://www.tuscanway.com/tuscany/brochure_request.php &
http://www.villacastelletti.com/brochure.php

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis