6 mag 2007

Fiori di Calamari alla piastra con pesto di rucola e scaglie di sale affumicato Halen Mon

Sarà perché in ufficio gestisco alcuni calamari... beh in realtà gestisco i vari proxy Squid.... ma squid significa proprio calamaro tradotto in italiano.... sarà che era un po' che volevo mangiare un po' di calamari alla piastra, sarà che oggi andiamo a SlowFish... sarà che... beh alla fine Sabato mattina ho pensato al volo a questa ricetta veloce, gustosa e anche graziosa sa presentare in tavola. All'abbinamento dei calamari con il pesto di rucola è un po' che ci pensavo in quanto pensavo che l'amaro della rucola avrebbe ben bilanciato il dolce del calamaro cotto alla piastra, inoltre il sole affumicato in scaglie Halen Mon, avrebbe rinforzato il gusto di "griglia" grazie al suo profumo affumicato ed inoltro avrebbe aumentato un po' la croccantezza grazie alle scaglie.
Poi proprio mentre stavo per impiattare con la Fra abbiamo pensato a disporre i calamari come se fossero un fiore, e così alla fine ecco il fiore di calamari alla piastra con pesto di rucola e scaglie di sale affumicato Halen Mon, un nome un po' lungo per la ricetta ma che ben spiega la ricetta...

Ingredienti
per il pesto di rucola
2 mazzetti di rucola
una manciata di pinoli
un spicchio d'aglio
1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato
6 o 7 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva
sale
per i calamari
10 calamari
sale affumicati halen mon
ricetta per la preparazione del pesto di rucola
lavare bene i due mazzetti di rucola, metterli nel bicchiere del frullatore ad immersione, aggiungere i pinoli e lo spicchio d'aglio a pezzetti, aggiungere quindi due cucchiai d'olio e frullare, quando il tutto sarà ridotto in poltiglia aggiungere l'altro olio, il grana padano grattugiato ed una presa di sale, frullare quindi amalgamando il tutto.
Aiutandosi con un cucchiaio disegnare un griglia di pesto di rucola sui piatti, servirà per accompaganrsi ai calamari e la texture ricorderà per l'appunto una griglia.
Preaparazione dei calamari.
Se non ve lo ha fatto il pescivendolo, pulire i calamari levandogli gli occhi e, dopo averli separati dai tentacoli (conservateli!) pulire i tubi all'interno. Aprire quindi i calamari e tagliarli a metà per la loro lunghezza, praticate alcuni tagli lungo i bordi in maniera che con il calore non si arriccino.
scaldare la piastra di ghisa (meglio sarebbe usare un barbecue) e cuocere per alcuni minuti i calamari e i loro tentacoli, girandoli ogni tanto.
Impiattare sopra la griglia disegnata di pesto alla rucola sistamando i calamari come petali di un fiore, i tentacoli vanno al centro, stendere quindi il tentacolo più lungo a mo di stelo del fiore, sapregere quindi sui piatti un po' di sale affumicato halen mon.
Buon appetito, e a tutti gli amici e colleghi informatici, per una volta tanto dominiano e mangiamoci questo squid!!

aggiornamento del 28 giugno:

ho notato che spesso questa pagina è stata tradotta con google, ora non credo che sia un ottimo sistema di traduzione.... però visto che continuate a farlo, vi semplifico la vita ed ecco qua la traduzione:

It will be because in office I manage some squids… beh in reality I manage the several proxy Squid…. but squid it means just squid translate in Italian…. it will be that it was little that I wanted to eat a little squids to the slab, will be that today we go to SlowFish… will be that… beh next to the fine Saturday morning I have thought next to the flight to this fast prescription, gustosa and also graceful knows to introduce in table. To the coupling of the squids with I step on of rucola is little that I thought in how much I thought that the bitter of the rucola would have very balanced the cake of the squid cooked to the slab, moreover the sun to us filled with smoke in flakes Halen Mon, would have reinforced the taste of “grill” thanks to its filled with smoke scent and I forward would have increased little to a croccantezza thanks to flakes.
Then just while I was in order to impiattare with Between we have thought to arrange the squids like if they were a flower, and therefore to the end the flower of squids to the slab with I step on here of rucola and flakes of know filled with smoke them Halen Mon, a name little along for the prescription but that very it explains the prescription…

Ingredients
for I step on of rucola
2 mazzetti of rucola
one manciata of pinoli
a garlic segment
1 cheese spoon grattugiato grain
6 or 7 extra oil spoons vergine of olive
it knows them

for the squids
10 squids
it knows fills with smoke them to you halen Mon

prescription for the preparation of I step on of rucola
to wash the two mazzetti well of rucola, to put them in the glass of the mixer to immersion, to add to the pinoli and the segment of garlic to pezzetti, to add therefore two oil spoons and to frullare, when all it will be reduced in poltiglia adding the other oil, the Po grain grattugiato and taking of know them, to frullare therefore amalgamating all.
Helping itself with a spoon to design a grill of I step on of rucola on the plates, will serve for accompaganrsi the squids and the texture grill will remember for the note one.

Preaparazione of the squids.
If it has not made the fishmonger you, to clean up the squids levandogli the eyes and, after to have it separates them to you from the tentacles (conservateli!) to clean up the tubes inside. To open therefore the squids and to cut them to half for their length, practiced some cuts along the edges in way that with the heat are not goffered.
to scaldare the cast iron slab (better would be to use a barbecue) and from time to time to cook for some minuteren the squids and their tentacles, turning them.
Impiattare over the grill designed of I step on to the rucola sistamando the squids like petals of a flower, the tentacles go to the center, to spread therefore the longer tentacle to mo than stelo of the flower, to sapregere therefore on the plates a little it knows filled with smoke them halen Mon.
Good appetite, and to all the friends and connects informed to us, in order once much dominiano and eats this squid!!

6 commenti:

k ha detto...

Ottima questa ricetta! e bella la presentazione :) Chissà, se oggi trovo dei calamari freschi mi sa che la provo!
ciau
k

PlacidaSignora ha detto...

Mi sembra di sentirne il profumo...

Tulip ha detto...

che fame che mi viene a vedre questo piatto alla pastra!!!

sergiott ha detto...

pesto alla rucola? ma come ho fatto a non pensarci mai?

grazie del consiglio.

ciao

carnealfuoco - ricette & barbecue ha detto...

ma dove è questa casa? vi nevgo subito!!

Segnalo la GRIGLIATA DI PESCE di alcuni nostri amici..

Francesca ha detto...

molto bello questo piatto da vedere, con il 'reticolato' di pesto verde sotto e i calamari che assomigliano ai fiori.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis