17 apr 2007

Club del Wok: la ricetta delle Bietole (biete) semplici

La mia non vuol essere una provocazione ma semplicemente una costatazione, ovvero gli attrezzi, o anghesi dir si voglia, possono essere utilizzati con profitto anche nelle preparazioni più semplici; io utilizzo molto spesso il (o lo ?) Wok proprio per queste preparazioni, è grande e maneggevole, e quindi viene benissimo per la cottura delle verdure, anzi secondo me, la cottura delle vetture nel Wok, proprio per la sua forma, permette il mantenimento di maggiori proprietà nutrizionali, nel caso di questa veloce ricetta per le Bietole, la cottura è quasi una via di mezza tra la cottura normale e la cottura a vapore, io non aggiungo acqua, si forma da sola, ed evaporando cuoce via via le foglie di bietole soprastanti. Non aggiungendo acqua, la maggiora parte dei nutritivi idrosolubili (come ad esempio alcune vitamine) rimangono maggiormente legate alle foglie delle bietole, e la cottura a fuoco basso ne evita la denaturazione (come nel caso delle proteine). Quindi ecco la mia ricetta semplice e veloce per il Club del Wok: La Bietole.

Ingredienti:
Bietole (3 o 4 mazzi)
Sale

Lavare per bene le foglie delle bietole, tagliando eventualmente la parte più dura dei gambi.

Sistemarle dentro il wok e incominciare a cuocere a fiamma moderata, girandole ogni tanto in modo da evitare che si attacchino alle pareti. Dopo 5 minuti aggiungere il sale e cuocere per altri 5 minuti.

Condire a piacimento direttamente nei piatti, io ad esempio uso solo del semplice profumato limone.


Technorati Tags: , , , , ,

12 commenti:

flat eric ha detto...

Bene bene, dovrò comprare un wok.
Altrimenti che Cuoco in ... erba sono?

max - la piccola casa ha detto...

Ciao Flat, io il(o lo) Wok l'ho preso per pochissimi euro da Ikea, e devo dire che sino ad ora ha sempre funzionato benissimo.

Tulip ha detto...

il blog lo uso ma proprio poco....

ma il club... chi lo tiene adesso??
io nooooooo!!!
:))

k ha detto...

Senza olio né acqua? E non brucia? In effetti io il wok non lo so mica sfruttare... proverò :)
ciao
k

max - la piccola casa ha detto...

si senza olio e senza acqua, non ce ne è bisogno, basta quella presente sulle foglie dopo averle lavate, e girare spesso.

simoele ha detto...

molto diet! mi piace assai! bello il verde, ultimamente mi ci sono appassionata a questo colore.

Arame ha detto...

Adoro le ricette semplici e con pochi ingredienti, sarà che mi impigrisco sempre quando faccio la spesa ;)
Ottima l'idea...

cuochetta ha detto...

Condivido quanto dici sull'anghese... il wok secondo me si presta molto alla cucina semplice... e poi non viviamo di sole ricette ELABORATISSIME!!!
Che siamo gli Harry Potter della cucina? Nooooo basta solo fantasia e amore per le cose buone!

Bravi Max e Francesca!!!

Blu blog ha detto...

Ciao grazie per gli auguri, anche se in ritardo contraccambio. Ti va di fare uno scambio di link? Ciao a presto

cannella ha detto...

Accipicchia non ci avevo pensato, che buona idea per spinaci, biete, coste etc...
Per il momento la tua è l'unica ricetta del club...vediamo se qualcuna delle signorine qui sopra si degna di postare qualcosa...
Baciotti!

max - la piccola casa ha detto...

allora vediamo di rispodendere a tutte e tutti:

x simoele: hai ragione sono veramente molto diet, e pio il verde è così invitante, mi ricorda una collina di hobbitville...

x arame: si sono veramente molto semplici da preparare, e poi sono molto, ma molto più gustose di quelle surgelate!

x cuochetta: è vero, il (o lo) wol si presta moltissimo per le ricette semplici, anche perchè è uno strumento popolare, direi povero e proletario, e forse è proprio il contesto semplice in cui dal meglio. Ed è proprio vero non siamo degli Harry Potter, anche perchè lui esiste solo nella fantasia...

X Blublog: va benissimo lo scambio di link, e auguri ancora.

x Cannella: si il o lo wok e veramente l'ideale per la cotturdi biete, erbe, spinaci...

Blu blog ha detto...

Ciao volevo chiederti se ti va di fare uno scambio di link.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis