16 gen 2007

Polenta, Lardo di Arnad e Gorgonzola: la ricetta per un'ottima polenta

L'attesa è finita e il nuovo lavoro è incominciato; per ora tutto ok ma sto' facendo solo una serie di corsi, cosi' ieri sera un po' per festeggiare ho aperto una buona bottiglia di un Schyetto - Sirah siciliano comprato dal mio enotecaro di fiducia e ho preparato un piattino leggero... e veloce (beh effettivamente non è poi così tanto leggero...)

La ricetta me la ero fatta dare parecchi anni fa (1991...) quando ancora pischello studiavo chimica all'università durante una serata invernale in quel di Sassello, un paesino dell'entroterra savonese, da due amici veramente speciali di cui magari un giorno parlerò.

la realizzazione è molto semplice ma gustosa e soprattutto sostanziosa, forse anche per il gusto particolare del Lardo di Arnad che ben si abbina alla gorgonzola e il tutto fuso nella polenta.

Ingredienti (x 2 persone)

250 5 di polenta (farina gialla)
4 bicchieri di acqua (750 cc)
150 gr di Lardo di Arnad
200 gr di gorgonzola
sale grosso

Portare a ebollizione l

mettere sul fuoco una pentola con acqua salata, quando incomincerà a bollire aggiungere a pioggia la farina gialla e una presa di sale grosso, incominciare quindi a mescolare, sempre nello stesso senso, cercando di non far formare grumi.
La polenta sarà pronta in circa 30 - 40 minuti, la tradizione dice quando si staccherà dalle pareti della pentola.

Versare quindi la polenta in due piatti dove precedentemente avrete sistemato il lardo di Arnad e la gorgonzola tagliati a cubetti, mescolare il tutto e lasciare fondere insieme alla polenta bollente.

Apritevi una buona bottiglia di vino e buon appetito :-)

Technorati Tags: , , , ,

4 commenti:

Vinaigrette ha detto...

Conosco solo il lardo di colonnata, quello Arnad è analogo oppure ho detto una grande cavolata? Ciao, ho scoperto questo blog passando a salutare FrancescaV, bravi!

vinaigrette ha detto...

Scusate volevo dire da Saffron (sono passata da entrambe) ciao ancora

max ha detto...

ciao vinagrette grazie per la visita e compliemnti per il tuo blog.

il lardo di Arnad è un po' diverso da quello di coonnata, e se non sbagio è protetto dalla DOP.

in particolare ha una aggiunta di spezie e erbe tra cui alloro, salvia, rosmarino, erbe di montaggna. E' molto buono mangiato con il miele, o per lo meno a me piace molto così :-)

Vinaigrette ha detto...

Grazie Max, e per i coplimenti e per la risposta. Mi è piaciuto molto il tuo blog tanto che non solo ti ho linkato ma mi sono annotata varie ricette da ripetere. ciao!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis