07 gen 2014

La tradizione rivisitata a Natale: Cavolo nero saltato nel wok con pancetta affumicata croccante e mirtilli al gewurztraminer

L'idea per questo semplice ma gustoso piatto mi è venuto qualche giorno prima di Natale, volevo preparare qualcosa di tradizionale, mi è venuto quindi in mende il classico cavolo nero della vigilia, una delle poche cose che si potevano mangiare, in effetti era pressoché prevista una sorta di digiuno il 24 ... ho pensato che avrei potuto preparare per l'appunto il cavolo nero come contorno per le faraone che in programma per il pranzo, lo volevo però rendere gusto e accattivante, senza perdere però il suo sapore; inoltre visto che è particolarmente ricco di sali minerali non volevo disperdere nella "bollitura" queste preziosi sostanze, ho quindi pensato di farlo appassire saltandolo nel wok, insieme a della pancetta affumicata croccante e contro bilanciare il suo sapore amaro con il dolce acidulo dei mirtilli, per finire ho rafforzato l'acidità e il profumo fresco con del succo di lime.
Il piatto è risultato davvero ottimo ed è finito in poco tempo, a dir il vero era così gustoso che la scorsa domenica l'ho riproposto come contorno per degli amici che avevo a cena (ciao Fabrizio e Francesca :-) e anche loro han gradito particolarmente questo saporito contorno.

Ecco quindi la facilissima ricetta per preparare questo semplice ma gustoso contorno a base di cavolo nero, pancetta affumicata croccante e mirtilli il tutto saltato in un capiente wok:

Ingredienti per 6 persone

un cavolo nero
due etti di pancetta affumicata a fette
un cucchiaio di mirtilli 
il succo di mezzo lime
mezzo bicchiere di un buon Gewurztraminer
Olio extra vergine di oliva
un cipollotto di tropea con il verde
due spicchi d'aglio
sale e pepe

Lavare il cavolo nero, quindi privare la foglie della costa centrale aiutandosi con un coltello, Tagliare qundi le foglie in tre o quattro parti. Tritare grossolanamente il cipollotto e mettere da parte. Eliminare le eventuali ossette dalle fette di pancetta affumicata e tagliarle in quattro parti quindi farle saltare e abbrustolire nel wok caldo sino a quando non saranno croccanti, levare la pancetta e nello stesso wok versare un cucchiaio d'olio extravergine e aggiungere il cipollotto tritato, farlo stufare leggermente quindi aggiungere le foglie di cavolo nero a pezzi e bagnare con il Gewurztraminer, coprire con il coperchio e far a fiamma bassa per alcuni minuti girando di tanto in tanto; quando il volume delle foglie si sarà ridotto di circa la metà aggiungere i mirtilli, bagnare con il succo di limone, aggiustare di sale pepe, far andare un paio di minuti, aggiungere la pancetta cotta precedentemente e terminare la cottura alzando la fiamma e scottando per una 30 di secondi in modo da lasciar croccanti le foglie di cavolo e la pancetta.

Buon appetito e buon inizio 2014 a tutte e tutti!

4 commenti:

Sasha alessandra ha detto...

decisamente curiosa, prima o poi la provo

Massimiliano Fattorini ha detto...

grazie e se la provi fammi sapere che ne pensi!

consuelo tognetti ha detto...

Innanzitutto tantissimi auguri (anche se tardivi)...poi..
Molto interessante questo abbinamento, adoro il cavolo nero e così arricchito deve essere irresistibile!
la zia consu

Massimiliano Fattorini ha detto...

grazie consuelo e tantissimi auguri anche a te !!!! anche io adoro il sapore unico del cavolo nero e se per caso prepari questa semplice ricetta fammi sapere che ne pensi !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis