06 ott 2010

Alluvione a Genova del 4 ottobre 2010: esonda il torrente Chiaravagna ed invade Sestri Ponente

Son passati quasi due giorni dall'alluvione che abbiamo subito nel nostro quartiere, Sestri Ponente, e evidenti ovunque sono i disastri che il fenomeno meteorologico e l'incuria dell'uomo (basti pensare alla casa costruita sopra il torrente Chiaravagna, il più grande di Sestri) hanno causato.Per strada si vedono cumuli di fango, alberi, detriti, automobili e scooter. Molti negozi sono andati completamente distrutti così come molte cantine e garage.
Girando per la rete ho trovato questo importante documento video in cui si può vedere proprio i momento in cui il fiume è straripato e ha devastato tutto, addirittura è entrato da un lato di un negozio ed è uscito dall'altro devastandolo completamente. Nel video si può vedere anche una delle cause di questa sciagura (se non forse la più importante) una serie di case costruite  proprio sopra e dentro l'alveo del fiume, poche centinaia di metri prima della foce. Queste costruzioni creano praticamente una diga che ferma i materiali trasportati dalla corrente in piena e ne provocano l'esondazione. Grazie all'autore, qui il suo canale youtube, per questo importante documento.

1 commento:

Geillis ha detto...

Mi dispiace moltissimo, so che Genova è una città bellissima, spero proprio che i danni non siano devastanti...certo che fa una rabbia vedere queste immagini!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis