12/ott/2009

hamburger di cavallo ricomposto nel piatto con erba cipollina e santoreggia


Finalmente riesco a postare di nuovo, in questo periodo il tempo è stato un po’ tiranno e il blog ne ha patito un po’, ho comunque continuato a cucinare e fotografare (se vuoi qui si vedono le mie foto su flickr). 
Per iniziare la settimana volevo presentare queste semplice e simpatica idea che mi venuta preparando un po’ di sotto filetto di cavallo. Volevo evitare di farlo semplicemente ai ferri e via, così ho immaginato di preparare un hamburger, per la precisione di prepararlo direttamente nel piatto tramite un coppa posta (o coppapasta?).
 
Per controbilanciare il gusto un po’ più dolce della carne di cavallo ho aggiunto un po’ di erba cipollina (Allium schoenoprasum) e di santoreggia (Satureja hortensis L.) fresca.
 
Il risultato è stato  particolarmente gustoso e visto le particolari caratteristiche nutritive della carne di cavallo, l’ho fatto assaggiare anche alla piccola Ginevra che ha gradito molto.
 
Ecco quindi la ricetta per preparare e cucinare questo particolare hamburger ricomposto nel piatto, una idea diversa e insolita che ho intenzione di esplorare ancora.
 
Ingredienti per due persone
 
300 gr di sotto filetto di cavallo
alcuni steli di erba cipollina fresca
alcuni rametti di santoreggia fresca
sale
oli extra vergine di oliva.
 
tagliare a pezzetti la carne di cavallo, come si volesse preparare una taratare ( chi mi sa dire come si chiama questo tipo di taglio), spostare in una boulle ( ma si scriverà così?) quindi aggiungere un po’ di erba cipollina tritata e un po’ di foglie di santoreggia ( conservatene alcuni rametti per decorare), condire con un po’ d’olio e aggiustare di sale, lasciare riposare per alcuni minuti.
 
scaldare una padella sul fuoco e quando è bella calla versare la carne condita facendo saltare per alcuni minuti, mi raccomando non esagerate con la cottura.
 
sistemare al centro dei piatto i coppa pasta e riempirli di carne aiutandosi con un cucchiaio, quindi decorare con alcuni steli di erba cipollina e alcuni rametti di santoreggia.
 
Buon appetito a tutte e tutti con questo ottimo e particolare hamburger di cavallo.
 
Traduzione in inglese by google:
 

Finally I can post again, this time the weather was a bit 'tyrant and the blog has suffered a bit', I still continued to cook and photograph (if you want here you can see my photos on Flickr).
To start the week I wanted to make this simple and nice idea that I came prepared a bit 'below fillet of horse. I wanted to avoid doing so simply grilled and away, so I thought to prepare a hamburger, for the accuracy of prepared directly in the pot using a cup-mail (or coppapasta?).


To balance the taste a bit 'sweeter than horse meat, I added a bit' of chives (Allium schoenoprasum) and summer savory (Satureja hortensis L.) fresh.


The result was very tasty and given the particular nutritional characteristics of horse meat, I did also try the small Geneva that he liked very much.


So here's the recipe to prepare and cook this particular burger reassembled the plate, a different and unusual ideas that I intend to explore more.


Ingredients for two


Below 300 g fillet of horse
some stalks fresh chives
few sprigs fresh savory
salt
extra virgin olive oils.


chopped horse meat, as you would prepare a taratata (who can tell me how you call this type of cut), move into a Boulle (but you write that?) then add a little 'of chopped chives and a bit 'of leaves of summer savory (conservatene few sprigs to decorate), seasoned with a little' oil and salt, let stand for several minutes.
heat a skillet on the stove and when it is beautiful calla pour the seasoned meat blasting for a few minutes, I recommend not overdo the cooking.
place at the center of the cup pasta dish of meat and fill them with the help of a spoon, then decorate with a few stalks of chives and a few sprigs of savory.
Bon appetit to all and all with this excellent and unique burgers horse.

6 commenti:

lefrancbuveur ha detto...

un pò particolare ma comunque perchè non assaggiare?

Federica ha detto...

interessante!! da provare!!

Fra ha detto...

è una vita che non mangio la carne di cavallo e questo hamburger ricomposto sembra davvero molto gustoso
Un abbraccio
fra

Giò ha detto...

che bella idea! sia la composizione che le erbe scelte.

deborah ha detto...

stupenda!!!

ma cucini anche a domicilio?

max - la piccola casa ha detto...

x lefrancbuver: si è una verisone un po' diversa di una classica svizzera... se lo provi fammi sapewere se ti è piaciuto

x federica: graie, anche te fammi sapere se ti è piaciuti o se hai inventato qualche variante

x Fra: grazie, spero che ti possa piacere

x gio: grazie, le erbe le ho sclete in pase a come immaginavo il loro gusto e devo dire che mai scelta fu più azzecata! :-)

x deborah: grazie ma aime non cucino a domicilio... rimango sempre un informatico con l'hobby della cucina e della fotografia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis

AddThis Smart Layers