15 ott 2010

Le ricette dei molluschi: Vongole veraci e muscoli (cozze) saltate con basilico, prezzemolo e Vermouth

Adoro i molluschi, in particolare i muscoli (le cozze come vengono purtroppo chiamate in dialetto italiano), li preparo molto spesso in molti modi diversi; questa volta da pescivendolo ho trovato anche delle bellissime vongole, ho quindi pensato di farle saltare in padella con dei mitili e di aromatizzare il tutto con qualche erbetta del mio terrazzo: prezzemolo riccio e basilico, inoltre per dare una gusto diciamo speziato ho aggiunto un po' di vermouth (vermut) extra dry. SI tratta di una ricetta semplice, facile e veloce da preparare ma molto gustosa e saporita. L'importante come sempre, e in particolare nel caso dei molluschi, è essere sicuri della freschezza del pesce. Il risultato è stato ottimo, una preparazione che mi sento di consigliare a tutti gli amanti dei molluschi.

Ecco quindi la ricetta per preparare queste gustose vongole e mitili.

Ingredienti per due persone:
1 Kg di muscoli di La Spezia (son più piccoli ma molto gustosi)
500 gr di vongole
alcune foglie di basilico
alcuni rametti di prezzemolo riccio
uno spicchio d'aglio incamiciato
un bicchierino di vermouth extra dry
sale e olio

mettere a bagno le vongole in acqua leggermente salata per un paio d'ore cambiando ogni tanto l'acqua. Nel frattempo pulire bene i uscoli sotto acqua corrente eliminando le incrostazioni e la barbetta (bisso).
tagliare a strisce le foglie di basilico, e potete usate un coltello in ceramica in modo da non annerire le foglie, tritare il prezzemolo conservandone alcuni rametti per decorazione.
versare un paio di cucchiai d'olio in padella e far andare per un minuto lo spicchio d'aglio incamiciato quindi eliminarlo. Aggiungere i muscoli (cozze) e le vongole, far cuocere per un paio di minuti, aggiungere il basilico, il prezzemolo e il vermut facendo "saltare" il contenuto della padella, terminare la cotture appena si saranno aperte tutte le valve.
Servire al centro del piatto e decorare con qualche rametto di prezzemolo riccio.

Buon appetito e buon week end a tutte e tutti con questa semplice ma gustosa ricetta a base di molluschi.

6 commenti:

Fiordiciliegio ha detto...

Adoro le cozze anch'io! Infatti mi sono fiondata qui :) Mi piace molto questa ricetta!! Proverò sicuramente

Francesca ha detto...

Bellissima ricetta!!! Complimenti!!!

Rita & Mimmo ha detto...

Solo qualche consiglio o parere.
Le Cozze di Taranto Eh! . . Eh! . . Eh! . .
Il basilico stracciato a mano (I coltelli di ceramica costano l'ira di dio e si rovinano facilmente)

Seriamente, complimenti, interessantissimo e certamente da provare l'uso del Vermut Dry

menandoilcanperlaia ha detto...

Mi piace! proverò a sostituirla alla mia ricettina volece "Spaghetti a vongole" con i lupini (chiamo così le vongole un po' più piccole rispetto alle veraci)

daimon ha detto...

Da provare ..grazie!

Lefrancbuveur ha detto...

Ottima ricetta che sa di mare, Max!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis